Le fonti informative per la sicurezza delle cure

Il flusso informativo SIMES degli eventi "sentinella"

Il sistema informativo SIMES (Sistema informativo per il monitoraggio degli errori in sanità) viene alimentato dalle Aziende sanitarie e a livello regionale e costituisce uno strumento informativo fondamentale per individuare nell’attività delle strutture sanitarie gli eventi “sentinella”, quegli “eventi avversi di particolare gravità, che causano morte o gravi danni al paziente e che determinano una perdita di fiducia dei cittadini nei confronti del Servizio sanitario” (Ministero della salute).

La sorveglianza degli eventi sentinella costituisce un’importante azione di sanità pubblica: è uno strumento indispensabile per prevenire le situazioni di rischio e promuovere la sicurezza dei pazienti.
Il Ministero della salute ha elaborato un Protocollo per monitorare gli eventi sentinella, con l’obiettivo di sviluppare una modalità univoca di sorveglianza e gestione di tali eventi sul territorio nazionale.

 

 

Il flusso informativo Incident reporting

L’Incident reporting, uno degli strumenti basilari per garantire la sicurezza nelle organizzazioni sanitarie, è una modalità di raccolta delle segnalazioni in modo strutturato su eventi indesiderati. Attraverso l’incident reporting i professionisti sanitari possono descrivere e segnalare "near miss" (quasi eventi), eventi senza danno ed eventi avversi; le informazioni disponibili consentono anche di identificare i fattori che contribuiscono a determinare gli eventi segnalati.
Il sistema fornisce quindi importanti informazioni per effettuare opportune azioni correttive e predisporre strategie e attività per evitare che si ripetano episodi negativi. La prospettiva del sistema di segnalazione, attraverso l’esperienza e la diffusione delle lezioni significative che ne derivano, è dunque quella di fornire una costante opportunità di miglioramento alle organizzazioni sanitarie.

Servizio assistenza ospedaliera, Regione Emilia-Romagna - dicembre 2017


Il flusso informativo sui sinistri in sanità

I dati sui sinistri relativi alle strutture sanitarie e che riguardano prevalentemente le attività di assistenza sanitaria (per sinistro si intende l'evento associato alla “richiesta di risarcimento di un danno”) forniscono importanti indicazioni sulla sicurezza delle cure, nella prospettiva di migliorare l'assistenza.
Il sistema informativo SIMES (vedi paragrafo precedente) comprende, oltre al monitoraggio degli eventi sentinella, anche la gestione delle denunce dei sinistri (i dati medico-legali, economici, assicurativi e procedurali).

Misurare la sicurezza delle cure: il workshop regionale a Ferrara  

“Misurare la sicurezza delle cure: fonti informative, indicatori ed applicazioni concrete” è il titolo del workshop regionale che si è svolto a Ferrara il 31 marzo 2017. Temi dell'incontro: l'utilizzo delle diverse fonti informative sulla sicurezza delle cure; le peculiarità degli indicatori per la sicurezza dei pazienti rispetto ad altri indicatori di performance clinica.

Oltre alla riflessione metodologica è stato dato spazio anche alle buone pratiche sulla profilassi della Trombosi Venosa Profonda (TVP) e sulla prevenzione delle infezioni del sito chirurgico e della sepsi post-operatoria.
Nel pomeriggio si sono svolti due laboratori di insegnamento pratico sulle metodologie per monitorare e migliorare le buone pratiche presentate nel corso della mattinata.

L'iniziativa è stata organizzata dalla Regione Emilia-Romagna, con il patrocinio di Agenas (l'Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali) e la collaborazione dell'Azienda Usl di Ferrara.


Progetto Linkage: come misurare la sicurezza dei pazienti



(NOTA: "Perché un elefante", leggi qui un testo di spiegazione
sul logo dell'Osservatorio regionale)

 

 

 

 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/03/2018 — ultima modifica 27/11/2018

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali