“Pane meno sale”

La riduzione di sale rientra nella politiche regionali per promuovere stili di vita corretti. La campagna “Pane meno sale” è stata realizzata nell’ambito dell’accordo con le associazioni regionali dei panificatori per la produzione di pane a ridotto contenuto di sale. I panificatori che aderiscono espongono nel proprio negozio una vetrofania dedicata.

La campagna è realizzata nell’ambito dell’accordo dell’aprile 2013 tra Regione Emilia-Romagna e le associazioni dei panificatori emiliano-romagnoli per la produzione di pane con un contenuto massimo di sale pari all'1,7% del peso della farina.

I panificatori che aderiscono all’iniziativa si riconoscono perché espongono nel proprio negozio le vetrofanie con il logo e lo slogan della campagna “Pane meno sale. Più salute con meno sale” insieme al cuore sorridente del logo “Guadagnare in salute”.

Sul sito del Servizio sanitario regionale dell’Emilia-Romagna (www.saluter.it) realizzata una pagina dedicata:  www.saluter.it/pane-meno-sale

La vetrofania "Pane meno sale"

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/01/2014 — ultima modifica 12/03/2014

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali