Seguici su

"Io spengo lo spreco" (2008-2009)

La campagna informativa 2008 e 2009 è rivolta agli operatori del Servizio sanitario regionale. Chiede di dare il proprio contributo per un uso corretto dell'energia. E' in corso in tutte le Aziende sanitarie.

“Io spengo lo spreco” è il messaggio della campagna regionale avviata in tutte le Aziende sanitarie dell’Emilia-Romagna per invitare gli operatori  a dare il proprio contributo per un uso corretto dell’energia.
La campagna propone "dieci buone abitudini di consumo responsabile"  ricordate in manifesti, depliant e cartelli affissi in uffici, ambulatori e ospedali, ciascuno dedicato ad ognuna delle dieci buone abitudini.

Queste le 10 buone abitudini proposte:

tenere chiuse le finestre nei locali climatizzati;
spegnere luci e condizionatori all’uscita dal lavoro;
moderare la temperatura sia d’estate che d’inverno;
non coprire termosifoni e termoventilatori con oggetti o arredo;
chiudere correttamente i rubinetti e, se possibile, usare acqua fredda;
spegnere il compuer e le apparecchiature all’uscita dal lavoro;
usare il computer in modalità di risparmio energetico;
stampare solo documenti strettamente necessari e, quando possibile, in fronte/retro;
preferire le scale all’ascensore;
fare e promuovere la raccolta differenziata di carta, plastica, toner, lattine.

I materiali della campagna:

"Io spengo lo spreco", il manifesto (2008) (pdf, 127.7 KB)
"Io spengo lo spreco", l'opuscolo (2008) (pdf, 778.34 KB)
I riferimenti in ogni Azienda sanitaria per osservazioni e richieste di informazioni

Azioni sul documento

pubblicato il 2008/05/20 00:00:00 GMT+2 ultima modifica 2013-02-27T13:15:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?