La campagna informativa regionale per la farmacovigilanza

“Aiutaci a rendere i farmaci più sicuri” è il messaggio che invita i cittadini a segnalare al medico di famiglia o al pediatra o al farmacista gli eventuali effetti negativi provocati dai farmaci utilizzati. L'obiettivo è avere più informazioni su eventuali reazioni ai farmaci e promuovere nelle persone più consapevolezza sul loro corretto utilizzo. In distribuzione una locandina e una cartolina informative.

Avere più informazioni su eventuali reazioni ai farmaci e promuovere nei cittadini più consapevolezza sul loro corretto utilizzo. “Aiutaci a rendere i farmaci più sicuri” è il messaggio della campagna informativa che la Regione Emilia-Romagna promuove per invitare i cittadini a segnalare al proprio medico di famiglia o al pediatra o al farmacista gli eventuali effetti negativi provocati dai farmaci utilizzati. Perché più sono le segnalazioni, più aumenta la conoscenza sui farmaci e, di conseguenza, aumenta la loro sicurezza.

I farmaci in commercio sono sicuri ed efficaci e sono studiati attentamente prima della commercializzazione. Però, oltre ai benefici previsti, a volte i farmaci possono presentare anche effetti negativi (si chiamano “reazioni avverse”), in particolari situazioni dovute per esempio a una intolleranza specifica, al dosaggio eccessivo o a un’assunzione non corretta. Inoltre non tutti gli effetti negativi possono essersi manifestati durante le fasi di sperimentazione clinica, ovvero prima della commercializzazione del medicinale.

Al proprio medico, o al pediatra o al farmacista i cittadini possono segnalare a voce le eventuali reazioni avverse riscontrate nell’uso di un farmaco. Oppure possono utilizzare la scheda che è disponibile da scaricare su Saluter, nell'area dedicata alla farmacovigilanza, e inviarla al responsabile di farmacovigilanza dell’Azienda Usl della propria provincia di residenza:

Saluter: l'area dedicata alla farmacovigilanza

Le informazioni da dare sono poche e semplici: nome del farmaco, periodo di assunzione, descrizione della sospetta reazione avversa. Nella stessa pagina di Saluter è possibile scaricare anche la scheda di segnalazione per gli operatori sanitari.

La campagna informativa del Servizio sanitario regionale prevede la distribuzione e l’affissione nelle farmacie dell’Emilia-Romagna di una locandina e di una cartolina.

Cartolina

Locandina

Azioni sul documento
Pubblicato il 12/03/2014 — ultima modifica 12/03/2014
< archiviato sotto: , >

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali