E-R | Salute |

Cure primarie

Le cure primarie sono erogate dai Dipartimenti delle cure primarie, presenti in ogni Azienda Usl, a loro volta organizzati in Nuclei di cure primarie.

Il Dipartimento di cure primarie assicura:

- assistenza dei medici di famiglia e dei pediatri di libera scelta,
- assistenza specialistica ambulatoriale (visite ed esami),
- assistenza domiciliare,
- assistenza dei Consultori familiari,
- assistenza agli stranieri presenti nel territorio regionale,
- assistenza agli ammalati di AIDS e per le persone con HIV
- assistenza socio-sanitaria in strutture residenziali e a domicilio,
- assistenza farmaceutica,
- procedure per l'assistenza  all'estero.

Le Case della Salute

Un unico luogo, vicino e abituale dove essere assistiti senza dover girare per il territorio e dove si concentrano tutti i professionisti e i servizi. Questo sono le Case della Salute, un modello organizzativo che la Regione Emilia-Romagna sta realizzando su tutto il territorio.

Rapporto: “Le Case della Salute" in Emilia-Romagna: il monitoraggio regionale (edizione 2016) 

Integrazione tra cure primarie e salute mentale: il programma "Giuseppe Leggieri"

L'integrazione tra i sistemi di cure primarie e della salute mentale è il tema centrale del programma "Giuseppe Leggieri". La relazione tra medici di famiglia e psichiatri dei Centri di salute mentale costituisce un'opportunità per rispondere in modo più efficace ai bisogni della persona, per intervenire in modo precoce sulla diagnosi e con cure più appropriate, e creando le condizioni per valorizzare le competenze dei professionisti coinvolti.

 Specialistica ambulatoriale

Documentazione

Siti internet, pubblicazioni, atti, documenti

“Esperienze di cure primarie. L’innovazione 2.0 nell’assistenza territoriale” (Bologna, 31 marzo - 1 aprile 2014)

“Cure primarie: facciamo il punto e condividiamo le strategie” (Bologna, 27 gennaio 2012)

"Percorsi di innovazione nelle cure primarie" (Parma, 21-22 ottobre 2011)

Azioni sul documento
Pubblicato il 18/01/2016 — ultima modifica 09/03/2017
< archiviato sotto: >

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali