Seguici su

I centri antifumo

tuttavitanientefumo.jpgI Centri Antifumo realizzano programmi terapeutici finalizzati alla disassuefazione dal tabagismo e sono attivati dalle Aziende Sanitarie presso i Servizi per le dipendenze patologiche (SerDP) ed altri servizi specialistici competenti per il tabagismo e problematiche fumo-correlate (unità operative dei Dipartimenti di sanità pubblica, unità di pneumologia, ecc.)

Il Centro Antifumo dispone di una équipe multidisciplinare con competenze di tipo medico, psicoeducazionale e infermieristico che può avvalersi di eventuali ulteriori collaborazioni: di tipo riabilitativo respiratorio, dietologico, ed altro. Svolge compiti di diagnosi, trattamento e riabilitazione finalizzati alla cessazione dell'abitudine al fumo adottando metodiche di tipo medico, farmacologico e psicologico, basate su evidenze scientifiche di efficacia, e favorendo l’auto-mutuo aiuto.

Il Centro Antifumo opera in costante collegamento con i Medici di medicina generale e i servizi specialistici territoriali e ospedalieri per la gestione integrata del paziente affetto da tabagismo, e con gli Istituti Universitari per quanto concerne la ricerca scientifica e la formazione.

L’attivazione dei Centri Antifumo sul territorio regionale è parte integrante della politica di prevenzione, controllo e cura del tabagismo promossa e coordinata dalla Regione Emilia-Romagna, con gli obiettivi specifici di incrementare il numero di coloro che smettono di fumare e ridurre il numero di giovani che iniziano a fumare.

In attuazione degli indirizzi della legge regionale n. 17/2007  “Disposizioni in materia di Prevenzione, cura e controllo del tabagismo” e del Piano regionale di intervento per la lotta al tabagismo” , adottato con delibera n. 844/2008, sono stati attivati diversi programmi di intervento, coordinati dal Progetto regionale tabagismo, che afferiscono a tre aree progettuali: prevenzione del tabagismo nelle giovani generazioni, assistenza e cura del tabagismo, ambienti favorevoli alla salute e liberi dal fumo.

Maggiori informazioni sui centri antifumo e i progetti in corso sul territorio regionale possono essere chieste alla responsabile del Progetto regionale tabagismo: Anna Maria Ferrari  email annamaria.ferrari@regione.emilia-romagna.it

I Centri antifumo delle AUSL dell'Emilia-Romagna

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/07/06 12:15:00 GMT+2 ultima modifica 2017-02-06T18:12:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?