E-R | Salute |

Cure palliative, certificazione dell'esperienza professionale dei medici

Entro il 15 gennaio 2017 è possibile presentare domanda per ottenere la certificazione regionale dell'esperienza professionale in cure palliative dei medici in servizio presso le reti di cure palliative pubbliche o private accreditate. L'avviso è stato pubblicato sul Bollettino ufficiale della Regione Emilia-Romagna (Burert) n. 166 del 6 giugno 2016.

L'avvio del percorso di certificazione è in applicazione del decreto ministeriale del 4 giugno 2015 “Individuazione dei criteri per la certificazione della esperienza triennale nel campo delle cure palliative dei medici in servizio presso le reti dedicate alle cure palliative pubbliche o private accreditate, di cui alla legge 27 dicembre 2013, n. 147, comma 425” che definisce i criteri e delinea le modalità di presentazione alle Regioni dell’istanza da parte dei medici privi della specializzazione o in possesso di una specializzazione diversa da quelle definite nel  decreto ministeriale 28 marzo 2013.

Chi può presentare richiesta di certificazione

Possono presentare istanza i medici che non sono in possesso di una specializzazione o hanno una specializzazione diversa da quelle inserite nel DM 28/3/2013 e che abbiano svolto attività nel campo delle cure palliative per almeno tre anni, anche non continuativi, al 1° gennaio 2014 (data di entrata in vigore della legge n. 147/2013) nelle strutture delle reti dedicate alle cure palliative pubbliche o private accreditate dell'Emilia-Romagna.
Per il riconoscimento dell’attività professionale fanno parte della rete di cure palliative anche le organizzazioni senza scopo di lucro con sede e attività sul territorio regionale e che abbiano instaurato rapporti istituzionali tramite convenzioni o accordi formali con le Aziende Usl del territorio regionale per espletare funzioni assistenziali o di supporto in cure palliative.

Decreto ministeriale del 28 marzo 2013

Presentazione dell’istanza e registrazione

• Istanza

L’istanza per il rilascio della certificazione dell’esperienza triennale nel campo delle cure palliative dovrà essere redatta utilizzando esclusivamente lo schema e i moduli allegati e deve essere spedita secondo le modalità indicate nell’allegato “Indicazioni operative per l'avvio del percorso di certificazione regionale”.
L’istanza deve essere corredata dalla documentazione indicata nell’allegato, in cui sono descritte le specifiche modalità di attestazione dell’esperienza professionale per i medici in servizio presso Aziende sanitarie/strutture pubbliche e private accreditate e per i medici in servizio presso organismi no profit in convenzione (o accordi formali) con le Aziende Usl del territorio.

L’istanza, corredata da marca da bollo da 16,00 euro, può essere inviata esclusivamente per posta (tramite raccomandata con avviso di ricevimento) o tramite posta elettronica certificata - PEC. Chi utilizzerà la PEC dovrà provvedere ad inviare separatamente tramite posta la marca da bollo da 16,00 Euro.

• Registrazione

E' inoltre necessario registrarsi, compilando con i propri dati la scheda nel link di seguito, per facilitare la fase istruttoria. La sola compilazione della scheda di registrazione, senza l'invio dell’Istanza in una delle due modalità sopra indicate, non attiverà la fase istruttoria per il rilascio della certificazione.


Indicazioni operative per l’avvio del percorso di certificazione regionale in attuazione del DM 4/6/2015

Modulo per l’istanza

Dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto notorio riguardante lo stato di servizio e l’attività lavorativa presso Ente pubblico

 

Informazioni

URP – Numero verde: 800 662200
Email: urp@regione.emilia-romagna.it (scrivere da una casella di posta non certificata)
dal lunedì al venerdì dalle ore 09.00 alle ore 13.00
lunedì e giovedì dalle ore 14.30 alle ore 16.30

Normativa

Decreto ministeriale del 4 giugno 2015 “Individuazione dei criteri per la certificazione della esperienza triennale nel campo delle cure palliative dei medici in servizio presso le reti dedicate alle cure palliative pubbliche o private accreditate, di cui alla legge 27 dicembre 2013, n. 147, comma 425”

Delibera di Giunta regionale n. 601/2016: "Indicazioni operative per l'avvio del percorso di certificazione regionale in attuazione del DM 4 giugno 2015"

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/06/2016 — ultima modifica 03/06/2016

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali