Al via la nuova Chirurgia Toracica interaziendale

Una unica equipe, diretta da Piergiorgio Solli, due sedi di intervento, Ospedale Maggiore e Policlinico di S.Orsola

Maggiore sviluppo dell’attività di trapianto polmonare, nuovo percorso oncologico interaziendale e multi-disciplinare, uniformità dei criteri di accesso alle liste di attesa chirurgiche, capacità di attrarre pazienti da fuori Regione, maggiore valorizzazione dei professionisti coinvolti grazie al potenziamento dei percorsi universitari di didattica e ricerca.
Sono i principali punti qualificanti dell’accordo per la riorganizzazione dell’intero percorso di Chirurgia Toracica, siglato nei giorni scorsi tra Azienda Usl di Bologna e Azienda Ospedaliero Universitaria di Bologna, che coinvolge le due chirurgie toraciche bolognesi, all’Ospedale Maggiore e al Policlinico di S.Orsola.

La nuova Chirurgia Toracica interaziendale, diretta da Piergiorgio Solli, direttore della Chirurgia Toracica dell’Azienda Usl di Bologna, sarà in grado di superare la soglia dei 1.000 interventi all’anno collocandosi così, per volume di attività, fra i primi cinque centri in Italia.
L’equipe, formata da 10 chirurghi (7 dell’Ospedale Maggiore, 3 del Policlinico di S.Orsola), ruoterà nei due ospedali e proprio grazie alla nuova gestione integrata, sarà possibile promuovere ulteriormente la condivisione di conoscenze, competenze, tecnologie tra tutti i professionisti coinvolti, a tutto vantaggio dei cittadini.

Le principali novità dell’accordo

  • maggiore sviluppo del trapianto polmonare presso il Policlinico di S.Orsola, che conferma il suo ruolo di unico Centro Regionale per tale attività
  • realizzazione di un nuovo percorso di oncologia interaziendale e multi-disciplinare (PDTA), con l’integrazione di tutti i professionisti medici coinvolti medici (chirurgo toracico, pneumologo interventista, pneumologo, oncologo, radioterapista, anatomo-patologo, medico delle cure palliative) e delle altre professioni sanitarie.
  • unificazione dei criteri di accesso alle prestazioni e alle liste di attesa in area metropolitana a garanzia di equità di accesso alle cure e al rispetto dei tempi di attesa.
  • maggiore attrattività di pazienti provenienti da fuori Regione, in particolare per interventi di alta complessità e per le patologie oncologiche.

La Chirurgia Toracica presso il Policlinico di S.Orsola

La Chirurgia Toracica del Policlinico di S.Orsola è l’unico centro regionale per il trapianto di polmone, ed ospita la scuola di specializzazione.
Accanto all’attività di trapianto il S.Orsola si occuperà di interventi a maggiore complessità (tumori polmonari localmente avanzati, resezioni polmonari in pazienti con ridotte performance cardio-respiratorie, procedure che necessitano di collaborazione con le equipe di cardiochirurgia, chirurgia vascolare o del supporto cardiocircolatorio).
Il reparto di degenza, al padiglione 23 che è organizzato per intensità di cura. 30 le ore di sala operatoria programmate alla settimana.

La Chirurgia Toracica presso l’Ospedale Maggiore

La Chirurgia Toracica dell’Ospedale Maggiore garantisce tutte le attività in emergenza/urgenza, in particolare per pazienti trattati dal Trauma Center, la Chirurgia del tumore dell’esofago e della giunzione esofago-gastrica, in collaborazione con la Chirurgia Generale, e la Chirurgia del timo (iperplasia e tumori del timo), quest’ultima in partnership con la Neurologia dell’ISNB, Istituto delle Scienze Neurologiche di Bologna.
Il reparto di degenza, all’8° piano dell’Ospedale Maggiore, è in condivisione con la Chirurgia B e la Chirurgia del Trauma. 40 le ore di sala operatoria programmate alla settimana, con l’utilizzo delle più moderne tecniche chirurgiche mini-invasive (video-toracoscopia VATS, nuova tecnica che migliora sensibilmente la vita dei pazienti) anche robotiche.

Azioni sul documento
Pubblicato il 08/11/2019 — ultima modifica 08/11/2019

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali