A Ferrara il 7°Mandini Day

Sabato 25 marzo l'Associazione De Humanitate Sanctae Annae propone un incontro dedicato al disagio di vivere

Cona (Ferrara), 16 marzo 2017 - Sarà dedicato al disagio di vivere il VII Mandini Day, che l'Associazione De Humanitate Sanctae Annae proporrà sabato 25 marzo, con inizio alle ore 9 puntuali del mattino nel Salone d'Onore di Palazzo Roverella, sede del Circolo dei Negozianti, in Corso Giovecca 47.

Organizzato in collaborazione con il Circolo dei Negozianti e il patrocinio dell’Azienda ospedaliera - universitaria Sant’Anna di Ferrara , l'incontro, che ricorderà a otto anni dalla scomparsa Alberto Mandini, medico ferrarese della cui passione per la storia della medicina di Ferrara la De Humanitate ha rilevato il testimone, avrà per tema: "Dalla follia di Orlando alla Scopa meravigliante: viaggio nel tempo e nel disagio di vivere fra Ferrara, Venezia e Genova".

Vari gli argomenti oggetto di approfondimento: dal volo di Astolfo sulla luna a cavallo dell'Ippogrifo, per ritrovare il senno di Orlando contenuto in un'ampolla (immaginato da Ludovico Ariosto), alla luce poetica sulla follia di Torquato Tasso; dal cinquecentesco Hospidale de' pazzi incurabili e al ferrarese Tommaso Garzoni, fino alla storia dell'istituzione manicomiale a Ferrara e al San Servolo di Venezia. Si parlerà, inoltre, di Corrado Tumiati e di Cagnaccio di San Pietro, degli anni ferraresi di Antonio Slavich e delle nuove prospettive per il futuro nel campo della salute mentale. Storici, letterati, psichiatri di Ferrara, della Normale di Pisa e delle Università di Ferrara e di Padova racconteranno, con parole e con immagini, storie di folli e di follie, di ospedali e cure psichiatriche.

L'incontro, a partecipazione libera e gratuita, sarà una nuova occasione per conoscere le esperienze e le vicende di Ferrara, Città nella Storia e della Storia della Medicina, nella Storia della Psichiatria.

Programma 7° Mandini Day

Azioni sul documento
Pubblicato il 16/03/2017 — ultima modifica 16/03/2017

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali