La Chirurgia Maxillo-Facciale a Madrid per esplorare e discutere nuove tecniche

Un importante convegno che si è tenuto il 25 gennaio scorso presso l'ospedale universitario “Ramón y Cajal” di Madrid.
La Chirurgia Maxillo-Facciale a Madrid per esplorare e discutere nuove tecniche

Il primo da sinistra Dott. Manlio Galiè

Cona (Ferrara), 1 febbraio 2019 - La Chirurgia Maxillo – Facciale dell’ospedale di Cona era presente all’International Symposium on Maxillofacial Surgery, un importante convegno che si è tenuto il 25 gennaio scorso presso l'ospedale universitario “Ramón y Cajal” di Madrid.

A rappresentare l’Unità Operativa del nosocomio ferrarese, il Direttore dott. Manlio Galiè, tra i componenti della delegazione italiana formata da Francesco Saverio, Evaristo Belli e Giannicola Iannella. I professionisti hanno mostrato spettacolari applicazioni di chirurgia robotica oltre alle nuove tecnologie applicate al campo della strumentazione chirurgica ed endoscopia. Inoltre sono stati esaminati i progressi nella resezione di tumori complessi, nel trattamento del trauma grave, delle malformazioni congenite e nella ricostruzione dell'articolazione temporo-mandibolare.

Il simposio ha riunito oltre 150 specialisti di 11 paesi per discutere, condividere e aggiornare le conoscenze sugli ultimi progressi della chirurgia maxillo-facciale. Obiettivo del simposio, ampliamente raggiunto, quello di aggiornare i nuovi progressi tecnologici e la loro applicazione a tutti i campi della chirurgia orale e maxillo-facciale come traumatologia facciale, chirurgia oncologica e ricostruttiva della testa e del collo, chirurgia delle deformità craniche, patologia delle ghiandole salivari, ecc. Il folto gruppo di oratori nazionali e internazionali hanno discusso su tutti questi aspetti legati ai nuovi progressi tecnologici e su come stanno modificando la pianificazione, l'esecuzione e i risultati degli interventi chirurgici maxillo-facciali.

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/02/2019 — ultima modifica 01/02/2019

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali