Primario ortopedico all'Ospedale del Delta di Lagosanto

Avanzamento delle procedure di selezione

Ferrara, 09.09.2019. La procedura amministrativa è stata attivata a seguito della cessazione dal servizio del precedente primario, che svolgeva la funzione a scavalco con la struttura di Cento.

Per entrambi i reparti è stata chiesta l’autorizzazione alla Regione per la copertura del posto. Quest’ultima ha disposto l’autorizzazione per il reparto dell’Ospedale del Delta, mentre per l’Ospedale di Cento si è in attesa dell’analogo provvedimento.

L’emissione del bando avviene in un periodo di carenza diffusa su tutto il territorio nazionale di medici specialisti in varie branche che colpisce anche la provincia di Ferrara. L’Azienda USL si è  impegnata su vari fronti nel reclutamento del personale medico necessario al mantenimento dei servizi sanitari a favore dei pazienti residenti su tutto il territorio provinciale.

Fino ad ora nel solo 2019 sono stati banditi: 11 concorsi e tre procedure di mobilità per diverse specialità mediche; 10 avvisi per incarichi professionali aperti anche ai pensionati. Sono stati inoltre assunti 34 medici tra cui due pediatri ed un ortopedico cui se ne aggiungerà un altro a Novembre.

Sono state bandite le selezioni per 5 posti di Primariato Medico, di cui 1 per la Medicina di Argenta, cui se ne aggiungeranno già dal prossimo mese altri 2 (1 per Ortopedia al Delta e 1 per la Psichiatria del Sud Est). Infine altri 5 primariati sono in attesa di autorizzazione dalla Regione.

La copertura del turn over del personale sanitario destinato all’assistenza è, infatti, dal 2016  al 110%.

L’atto di indizione della selezione adottato oggi, cui seguirà la pubblicazione del Bando sulla Gazzetta Ufficiale, una volta garantiti i tempi di legge per la formulazione delle domande e l’espletamento dei colloqui, consentirà di incaricare il primario entro i primi mesi dell’anno 2020.

Questo ulteriore passo nella direzione di sostegno della funzione ortopedica provinciale e del reparto di ortopedia dell’Ospedale del Delta in particolare, è il risultato di un costante impegno dell’Azienda USL sul tema del reclutamento delle risorse umane, del mantenimento in attività di tutte le strutture sanitarie sotto la propria diretta responsabilità e del tentativo di dare una risposta locale ai bisogni della popolazione della provincia di Ferrara.

La rapida e positiva risposta della Regione Emilia-Romagna indica che tali obiettivi sono del tutto condivisi e volti al sostegno dell’assistenza sanitaria ferrarese.

Il reparto di Ortopedia dell’’Ospedale del Delta è dotato di 18 posti letto inseriti all’interno della piastra chirurgica (Chirurgia, Ortopedia, Urologia e Ginecologia). Inoltre utilizza i 10 posti letto di Day Surgery multidisciplinare del medesimo Ospedale.

Nell’anno 2018, il reparto di Ortopedia, ha prodotto un volume complessivo di ricoveri pari a 617 ordinari e 156 di Day Hospital. Circa il 36% dell’attività di ricovero ordinario, è stata effettuata per ricoveri urgenti.

Nel corso del 2018 ha realizzato n. 276 Interventi di protesi (anca, ginocchio, spalla). inoltre, sempre nell’anno 2018, ha erogato n. 5848 prestazioni specialistiche ambulatoriali. Il reparto svolge attività anche per la Casa della Salute di Comacchio.

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/09/2019 — ultima modifica 10/09/2019

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali