Un nuovo Ambulatorio Infermieristico Territoriale della Cronicità nel Comune di Voghiera

Un nuovo modello di presa in carico del cittadino e della sua famiglia in stretta sinergia con la Casa della Salute di Ferrara e in integrazione con i MMG del territorio locale

Ferrara, 11.06.2018. Presentato al Centro  Civico di Voghiera il nuovo ambulatorio infermieristico Territoriale della Cronicità che sarà gestito dagli infermieri del Dipartimento di Cure Primarie dell’azienda USL di Ferrara. Un nuovo modello di presa in carico del cittadino e della sua famiglia in stretta sinergia con la Casa della Salute di Ferrara e in integrazione con i MMG del territorio locale  che fanno parte della “Medicina in Rete Avanzata” del Nucleo di Cure Primarie Ferrara Sud.  L’ambulatorio che si trova al piano terra del centro Civico di Voghiera, in via Buozzi 17, sarà, per il momento, operativo  tutti i giovedì dalle ore 7.30, con l’attività del punto prelievi   e poi seguiranno le prestazioni che vengono erogate dall’infermiere fino alle ore 13,30. Diverse le funzioni degli infermieri nell’ambulatorio: terapie iniettiva, medicazioni di catetere venoso centrale, rimozione di punti di sutura, sostituzione di catetere vescicale, istruzioni all’autocontrollo della glicemia, istruzioni alla prevenzione e al trattamento delle lesioni cutanee croniche e altro ancora. L’ambulatorio deve essere quindi considerato dai cittadini come un punto di riferimento a cui rivolgersi per bisogni di salute.

Claudio Vagnini, Direttore Generale Azienda USL di Ferrara, che ha dato il via alla presentazione ha evidenziato come “Avere la possibilità di un ambulatorio  infermieristico  dedicato al territorio è segno di un grande cambio culturale e di grande civiltà. Stiamo offrendo servizi per nulla scontati frutto di investimenti significativi e credo che nell’ambito dell’assistenza delle cure primarie il lavoro congiunto tra medici e infermieri sia molto importante in ambito locale”

Chiara Cavicchi, Sindaco del Comune di Voghiera “avere un ambulatorio di questo tipo, che permette di sostenere la sanità di base è un risultato molto rilevante per il nostro territorio, ringrazio pertanto tutti coloro che hanno collaborato per questa riuscita”. All’interno del centro Civico di Voghiera sono già operativi servizi di prossimità, come il CUP e la sede Avis e il servizio di trasposto per cittadini con problemi.

Anche Renato Cardelli, nuovo Direttore distretto Centro Nord, ha ricordato come in questo caso “ si sta aggiungendo un altro importante nodo alla nostra rete di servizi assistenziali che permette anche a Voghiera di avere potenzialità su cure primarie e gestione della cronicità”.

Presenti all’incontro anche Sandro Guerra, direttore dipartimento Cure Primarie, Marco Artioli MMG, Coordinatore NCP Ferrara Sud che con la direzione Infermieristica e Tecnica rappresentata per l’occasione da Micaela Pandini e Valentina Marzola, hanno evidenziato il valore aggiunto che l’ambulatorio avrà anche per i medici del territorio con cui si è pienamente in rete per la gestione delle persone con patologie croniche e per le prestazioni più adeguate da erogare per i singoli soggetti.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 11/06/2018 — ultima modifica 11/06/2018

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali