Open Day al Punto Nascita di Mirandola una giornata per la Comunità

Tante future mamme e neo mamme oggi al Santa Maria Bianca per conoscere il Percorso Nascita e il Punto Nascita e partecipare al Flash mob sull’allattamento

Successo di presenze per l’Open day sul Percorso Nascita organizzato dall’Azienda USL di Modena all’Ospedale di Mirandola: porte aperte, per tutta la mattinata di oggi, sabato 6 ottobre, al Punto nascita del Santa Maria Bianca, dove medici e ostetriche hanno incontrato le future mamme e neomamme, i papà e i bimbi che hanno partecipato alla presentazione della struttura e al Flash mob previsto nell’ambito della Settimana per l’Allattamento materno.

Dopo i saluti iniziali e un video per far conoscere il personale e il funzionamento del Reparto, è stato possibile toccare con mano l’offerta di assistenza del Punto nascita. Grazie anche al sostegno e alla collaborazione della Comunità, è oggi una struttura all'avanguardia, che non solo risponde pienamente agli standard nazionali richiesti per i Punti Nascita di primo livello, ma offre accudimento e personalizzazione in evento così speciale come l’arrivo di una nuova vita.

Le competenze professionali del personale ostetrico, infermieristico e medico, le dotazioni tecnologiche e strutturali, la completezza della presa in carico, dalla gravidanza ai primi giorni di vita del bambino: queste le caratteristiche dell’Unità operativa semplice di Ostetricia e Ginecologia, il cui personale era presente oggi ad accogliere le mamme insieme a tutto al personale del Nido, della Pediatria e del Consultorio di Mirandola.

Il Punto Nascita

Il Punto Nascita è il fulcro del Percorso Nascita sul territorio di Mirandola e, in sinergia con il Consultorio, si occupa della gravidanza dalla diagnosi prenatale fino all'assistenza al parto e al puerperio. I professionisti incontrano le gravide prima del ricovero, con l’obiettivo di migliorare l’accoglienza e costruire un legame di fiducia che possa sostenere le mamme durante le fasi del parto e nel puerperio. Il rapporto offerto in travaglio è “one to one” (una ostetrica per ciascuna donna), e sia le ostetriche che le infermiere del nido sono sempre disponibili a rispondere a dubbi e domande che possono insorgere prima o dopo il parto. La postazione infermieristica nella zona centrale del reparto consente inoltre un maggiore coordinamento per tutto il personale e una sorveglianza ideale per le diverse aree. 

Con l'adeguamento ai requisiti specifici e agli standard richiesti nell'ambito della deroga di due anni concessa per il proseguimento dell'attività, è possibile confermare la totalità dei criteri d'accesso previsti dalle indicazioni del Ministero e utilizzati fino ad oggi per l'accompagnamento delle donne con gravidanza fisiologica di tutto il distretto e dei territori limitrofi.

Il Percorso Nascita

L’Azienda USL di Modena ha realizzato e distribuito sul territorio un memo che, trimestre dopo trimestre, ricorda le visite e gli esami da effettuare e fornisce informazioni sul Percorso Nascita. Sono numerosi i professionisti coinvolti per offrire a ogni mamma un’assistenza personalizzata: ostetriche, ginecologi e psicologa sono disponibili sin dal primo contatto al Consultorio. Qui vengono effettuate visite ed ecografie, consulenze e incontri informativi, fino al momento del passaggio all’Ambulatorio gravidanza a termine presso il Punto Nascita, che prosegue con la valutazione clinica e poi con l’assistenza al parto e nelle successive 48 ore. 

    Al rientro a casa e nei primi 100 giorni di vita del bambino, Consultorio e Pediatria di Comunità offrono le cure in puerperio, consulenze e sostegno all’allattamento, mentre attraverso il Pediatra di libera scelta si avvia il percorso presa in carico che proseguirà lungo tutta l’età infantile.

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/10/2018 — ultima modifica 09/10/2018
< archiviato sotto: >

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali