A Noceto un centro estivo "speciale" per bimbi in difficoltà

Nell'ex scuola elementare un progetto del Comune in collaborazione con Ausl per i piccoli più fragili e le loro famiglie
A Noceto un centro estivo "speciale" per bimbi in difficoltà

Centro estivo

08/08/2019 - Un progetto educativo per bimbi con particolari necessità motorie, relazionali e comunicative per promuovere il loro benessere e dare sollievo alle loro famiglie. Sono questigli obiettivi del Centro estivo che il Comune di Noceto, in collaborazione con i servizi di Neuropsichiatria dell’Ausl, ha organizzato nelle aule dell'ex scuola elementare nel mese di luglio, per sei bambini con autismo e altre gravi disabilità.

Grazie alla  presenza di due educatrici, sono state  realizzate numerose attività adeguate e personalizzate, che hanno portato a risultati importanti. Dopo la pausa di agosto, l’esperienza proseguirà nelle prime due settimane di settembre e verrà proposta anche durante il prossimo anno scolastico.

A conferma dell'attenzione e della condivisione dell'Amministrazione Comunale al progetto, a fine luglio il Centro è stato visitato dal sindaco di Noceto Fabio Fecci, che ha incontrato i piccoli ospiti e i loro genitori oltre ai professionisti dell'Azienda Usl direttamente coinvolti.

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/08/2019 — ultima modifica 09/08/2019

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali