Ospedale di Vaio: al via la prima fase della riqualificazione del comparto operatorio

Nessuna interruzione dell’attività chirurgica a causa dei lavori, che termineranno per il 20 di agosto
Ospedale di Vaio: al via la prima fase della riqualificazione del comparto operatorio

Ospedale di Vaio

06/08/2018 - Inizia la riqualificazione del comparto operatorio dell’ospedale di Vaio. Al terzo piano del complesso ospedaliero sono infatti cominciati i lavori della prima fase di interventi previsti, che dureranno per una ventina di giorni.

Durante questo periodo l’attività chirurgica programmata non subirà alcuna interruzione, poiché gli interventi verranno effettuati nelle sale operatorie del secondo piano. Il cantiere prevede una serie di opere di ammodernamento e di riqualificazione nella zona “cambio letto” per migliorare il trasporto dei pazienti dai letti di degenza a quelli del blocco operatorio, consentendo così una migliore organizzazione complessiva delle attività.

Si tratta di lavori preparatori alla seconda fase della riqualificazione, che inizierà successivamente e prevederà la realizzazione di una nuova sala a servizio del comparto operatorio per l’addormentamento e il risveglio (recovery room) dall’anestesia.

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/08/2018 — ultima modifica 06/08/2018

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali