mercoledì 15.08.2018
caricamento meteo
Sections

Scatta il Piano caldo 2018 del Distretto di Parma

Nei comuni di Parma, Colorno, Mezzani, Sorbolo e Torrile potenziati i servizi di protezione per gli anziani. Informazioni e numeri utili
Scatta il Piano caldo 2018 del Distretto di Parma

piano caldo 2018

04/06/2018 - Numeri utili, attivi h24, per raccogliere le segnalazioni degli anziani, locandine con tutti i consigli utili per difendersi dal caldo; monitoraggio degli anziani soli, tramite anche i medici di famiglia, collaborazione con il volontariato a supporto dei servizi: con l’arrivo dell’estate e delle possibili ondate di gran caldo scatta anche quest’anno il “Piano Caldo” a protezione della popolazione anziana.

Il Distretto di Parma, composto dai Comuni di Parma (capofila), Colorno, Mezzani, Sorbolo e Torrile e dall’Azienda Unità Sanitaria Locale di Parma, in collaborazione con l’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma, alza dunque la soglia di attenzione nei confronti degli anziani, che più di altri possono subire gli inconvenienti della stagione estiva.

A presentare nel dettaglio le caratteristiche del Piano Caldo 2018 sono intervenute in conferenza stampa Annalisa Rolli, responsabile della S.O. Non Autosufficienza del Comune di Parma, Paola Dall'Argine, Dipartimento Cure Primarie - AUSL Distretto di Parma, e Maria Teresa Luisi, dirigente Medico Direzione di Presidio - Azienda Ospedaliera.

Come ogni anno e in linea con quanto previsto dalla Regione Emilia - Romagna, sono state predisposte una serie di misure, concordate a livello distrettuale, per prevenire e alleviare i disagi che le forti ondate di calore possono causare agli anziani.

Tutte queste misure vanno ad aggiungersi alla rete dei servizi che, anche nel periodo estivo, prosegue a pieno regime la sua attività.

Sempre in linea con le indicazioni regionali, i Comuni provvederanno, inoltre, a potenziare nel periodo estivo a favore delle persone più fragili i servizi domiciliari già esistenti e le accoglienze temporanee in strutture residenziali protette, come le Case Residenza.

Numeri utili. Grazie alla collaborazione dell’Assistenza Pubblica di Parma e di Colorno e della Croce Rossa di Sorbolo, si sono attivati anche quest’anno, fino al 15 settembre, numeri telefonici ai quali gli anziani possono telefonare 24 ore su 24 compresi i giorni festivi.

Gli anziani del Comune di Parma hanno a disposizione il numero verde 800.977995, quelli dei Comuni di Colorno, Torrile e Mezzani possono rivolgersi all’Assistenza Pubblica di Colorno al numero 0521.815583, quelli di Sorbolo alla Croce Rossa di Sorbolo al numero 0521.697019. A questi numeri di riferimento rispondono operatori volontari che provvedono a segnalare ai servizi competenti le singole situazioni o ad attivare, se necessario, un intervento d’urgenza.

Materiale informativo.

Sono state predisposte locandine con tutti i consigli utili per evitare i rischi connessi al grande caldo che verranno distribuite ed esposte nei luoghi frequentati dalle persone anziane (Cup, farmacie, Comitati anziani…).

Monitoraggio anziani soli.

L’Ausl e i Comuni del Distretto richiederanno ai medici di famiglia di segnalare situazioni a loro note di persone sole in condizioni di fragilità per garantire un più completo monitoraggio.

Volontariato.

Anche quest’anno importanti realtà del volontariato (per Parma: Assistenza Pubblica, Auser - Filo d’argento, Coordinamento Provinciale Centri Sociali, Comitati Anziani e Orti, Centro Sociale Il Tulipano, Servizio Spesa Solidale- San Leonardo, il Qubo - Coordinamento Comitato Anziani trasporti Polo Montanara, Ser.Mo.Sol. e l’Associazione S.E.I.R.S. Croce Gialla Parma, Intercral Parma; per Sorbolo e Mezzani: Croce Rossa sezione di Sorbolo, Auser, Centro sociale ricreativo culturale autogestito e il Circolo Arci Capanna Verde; per Colorno e Torrile: Assistenza Pubblica di Colorno, Auser) garantiscono la collaborazione con i Servizi per fornire interventi di supporto agli anziani soli, soprattutto per il disbrigo delle pratiche della vita quotidiana.

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 05/06/2018 — ultima modifica 05/06/2018

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali