Servizio 118, a Salsomaggiore potenziato il trasporto in emergenza

Siglato in Comune il protocollo d'intesa tra Azienda usl e Pubblica assistenza che ha validità per il 2018

Parma, 14/03/2018 - Azienda usl e Pubblica assistenza (P.A.) di Salsomaggiore potenziano il servizio di trasporto in emergenza, con la firma oggi in comune di un protocollo d'intesa.

La novità principale dell’accordo riguarda la maggior presenza a bordo dell’ambulanza della P.A. di un infermiere abilitato all’emergenza territoriale messo a disposizione dall’AUSL, dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19, non più fino alle 15.

A bordo dell’ambulanza, inoltre, gli operatori hanno a disposizione il Life pack 12 della P.A. utile per la teletrasmissione di elettrocardiogrammi e la contestuale lettura a cura del cardiologo dell’Ospedale Maggiore di Parma.

Non solo, con il nuovo accordo, il servizio di trasporto in emergenza garantito dalla P.A. di Salso si estende anche ai Comuni limitrofi, in particolare Fidenza e Pellegrino Parmense.

Infine, la P.A. garantisce anche il servizio di trasporto ordinario di pazienti in dimissione dall’Ospedale di Vaio, nonché la consegna dei referti a chi è sottoposto a terapia anticoagulante orale, dal lunedì al venerdì dalle 16 alle 18 nella propria sede di Parco Mazzini n. 11 a Salsomaggiore.

L’accordo ha validità per tutto il 2018 ed è stato siglato da Ettore Brianti, direttore sanitario dell’AUSL di Parma e Gianluca Cantarelli, presidente della Pubblica Assistenza Salsomaggiore, alla presenza di Elena Saccenti, direttrice generale dell’AUSL e del Sindaco di Salsomaggiore, Filippo Fritelli e del Vicesindaco e assessore alle politiche sociali e sanitarie, Giorgio Pigazzani.

Azioni sul documento
Pubblicato il 14/03/2018 — ultima modifica 14/03/2018

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali