Caso di West Nile in un cittadino di Carpi, in corso gli accertamenti necessari

Situazione sotto controllo

Al momento non ci sono le condizioni per attivare le misure straordinarie previste dal piano arbovirosi

Bologna - In riferimento al caso del cittadino residente a Carpi (Mo) ricoverato a Ferrara, la Regione rende noto che sono in corso tutte le analisi necessarie per accertare se il quadro clinico presentato sia riconducibile a una nuova infezione da virus West Nile o piuttosto all’infezione pregressa contratta nel 2018.  

Gli esiti - recentissimi - della sorveglianza per circolazione del virus West Nile sul territorio modenese sono tuttora negativi; motivo per cui al momento non sono state attivate le misure straordinarie previste dal piano arbovirosi della Regione. 

 

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/08/2019 — ultima modifica 01/08/2019

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali