Ravenna, principio d’incendio senza conseguenze a Romagna Soccorso

L’avaria non ha provocato alcuna interruzione del servizio: le chiamate al 118 e lo smistamento dei mezzi sono procedute regolarmente

Bologna, 15 febbraio 2017 - Questo pomeriggio verso le 14,30 si è verificato un principio di incendio all’interno di un vano tecnico esterno alla Centrale operativa “Romagna Soccorso” di Ravenna, immediatamente rilevato dall’allarme antincendio.

L’avaria non ha provocato alcuna interruzione del servizio: le chiamate al 118 e successivo smistamento dei mezzi sono procedute regolarmente. I tecnici dell’Ausl e i Vigili del fuoco sono al lavoro per la verifica del danno.

Al fine di consentire la risoluzione del problema tutte le chiamate in arrivo al 118, sono state dirottate temporaneamente alla Centrale operativa “118 Emilia Est”, come da procedura del sistema regionale dell’emergenza. Nello specifico l’integrazione tecnologica esistente consente agli operatori 118 la ricezione delle chiamate e la gestione dei mezzi di soccorso dell’intero territorio della Romagna.

Nulla è variato rispetto alla sede di partenza dei mezzi di soccorso sul territorio romagnolo, tutti operativi secondo le consuete modalità.

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/02/2017 — ultima modifica 15/02/2017

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali