Riabilitazione, firmato l'accordo tra Regione e Centri accreditati

Con Luce sul Mare (Rn), Fondazione Don Gnocchi (Pr) e Villa Salus (Rn). Definiti i budget per l'attività in regime di ricovero

Bologna, 15 febbraio 2017 - Un nuovo accordo quadro che regola l’acquisizione, da parte della Regione, di prestazioni erogate in regime sia di ricovero che residenziale dai Centri riabilitativi accreditati “Luce sul Mare” (Igea Marina - Rn), “Fondazione Don Carlo Gnocchi” (Parma) e “Villa Salus” (Rimini).
L’hanno firmato l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Sergio Venturi, e i legali rappresentanti dei Centri. Si tratta, nello specifico, di strutture che si occupano del recupero e della riabilitazione di pazienti con patologie fisiche e psichiche.

L’accordo ha durata triennale, e si applica alle prestazioni sanitarie acquisite dai Centri riabilitativi accreditati dal 1 gennaio 2016 al 31 dicembre 2018. Rappresenta il quadro di riferimento in base al quale i Centri regolamentano - tramite accordi locali successivi - i loro rapporti specifici, in modo da soddisfare il “fabbisogno” di salute regionale.

L’accordo individua i budget definiti (prendendo come riferimento l’importo per l’anno 2011 decurtato del 2%, conformemente alla normativa nazionale) che rappresentano il tetto massimo di spesa riconoscibile all’attività erogata in regime di ricovero. Ulteriori attività saranno remunerate se commissionate preventivamente (in termini di volumi e di spesa) e formalmente autorizzate dall’Azienda Usl di residenza del paziente.

Un’apposita Commissione paritetica dovrà monitorare le prestazioni effettuate, l’andamento finanziario del contratto e le sue modalità applicative, eventuali contratti aziendali o relativi ad altri ambiti territoriali, e tempi di pagamento.

Azioni sul documento
Pubblicato il 15/02/2017 — ultima modifica 15/02/2017

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali