Vaccini, la Giunta istituisce la Commissione regionale

Tra gli obiettivi, elaborare strategie per migliorare le coperture. Venturi: "Svolgerà un ruolo di supporto tecnico e di consultazione scientifica"

Bologna, 9 novembre 2016 - Una Commissione regionale vaccini, composta da esperti del settore. Istituita dalla Giunta, con un’apposita delibera, avrà una serie di compiti precisi: elaborare strategie efficaci per migliorare le coperture, fornire indicazioni per raggiungere gli obiettivi indicati dal Piano nazionale della Prevenzione vaccinale e dal Piano regionale della Prevenzione 2015-2018, formulare proposte per l’avvio di nuove campagne ed elaborare Linee guida per la sorveglianza delle malattie infettive che si possono prevenire con i vaccini.

“La Commissione svolgerà un ruolo di supporto tecnico e di consultazione scientifica- spiega l’assessore regionale alle Politiche per la salute, Sergio Venturi- . In questo modo, il nostro Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica, che è competente a livello regionale per la programmazione delle strategie vaccinali e per la sorveglianza delle malattie infettive, potrà avvalersi della collaborazione e del contributo professionale di colleghi particolarmente formati e competenti in materia”.

Della Commissione faranno parte Maria Grazia Pascucci, Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica - Regione Emilia-Romagna; Bianca Borrini, Azienda Usl di Parma; Antonio Brambilla, Servizio Assistenza Territoriale - Regione Emilia-Romagna; Roberto Cionini, Federazione italiana medici pediatri; Fausto Francia, Azienda Usl di Bologna; Giovanni Gabutti, Università degli Studi di Ferrara; Marina Govoni, Confederazione italiana pediatri; Giovanna Mattei, Azienda Usl di Reggio Emilia; Giuliana Monti, Azienda Usl della Romagna; Fausto Nicolini, Azienda Usl di Reggio Emilia; Roberto Rangoni, Azienda Usl di Imola; Rita Ricci, Azienda Usl di Bologna; Giulio Sighinolfi, Azienda Usl di Modena; Carlo Signorelli, Università degli Studi di Parma; Michele Tamburini, Associazione Società scientifica interdisciplinare e di Medicina di famiglia e di comunità; Laura Tosi, Azienda Usl di Ferrara; Andrea Verri, Società italiana di medicina generale e delle cure primarie; Andrea Zamboni, Società nazionale di aggiornamento per il medico di medicina generale.

La Giunta ha stabilito di affidare il coordinamento della Commissione alla dottoressa Maria Grazia Pascucci (Servizio Prevenzione Collettiva e Sanità Pubblica - Regione Emilia-Romagna). La Commissione potrà avvalersi dell’eventuale partecipazione di ulteriori esperti su tematiche specifiche; sono previsti momenti di confronto con interlocutori della società civile in modo da attuare, con la massima efficacia e condivisione, le strategie vaccinali. Per l’attività dei componenti della Commissione, non sono previsti oneri a carico del bilancio regionale.

Azioni sul documento
Pubblicato il 09/11/2016 — ultima modifica 09/11/2016

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali