Seguici su

Tutte le notizie

A Modena 71 trapianti di fegato e 37 di rene nel 2019. Nel 2019 cominciata l'attività donazione di rene da vivente con prelievo robotico. Sono state 22 le donazioni effettuate a Modena

Il successo dell'unificazione tra il Policlinico di Modena e Ospedale Civile Baggiovara in seno all'Azienda Ospedaliero - Universitaria di Modena si può misurare, tra l'altro, nel consolidamento dell'attività di donazione d'organi e di trapianti che nel 2019 ha visto 71 trapianti di fegato e 37 di rene. Il dato dei trapianti di fegato è un vero record per la città di Modena in un anno in cui, per la prima volta in regione Emilia-Romagna, sono stati trapiantati due pazienti grazie alla donazione di rene da donatore vivente familiare con prelievo totalmente robotico. Giovedì 9 gennaio,è stata eseguita, per la prima volta al Policlinico di Modenauna procedura completa di prelievo e trapianto di fegato da un donatore a cuore non battente, grazie all'attività dei Coordinatori Locali alla donazione dei due stabilimenti. Nel 2019, all'Ospedale Civile sono state effettuate 8 donazioni multiorgano a cuore fermo. La procedura del Policlinico ha coinvolto una sessantina di persone, tra anestesisti-rianimatori e infermieri dell'Ospedale Civile, che hanno lavorato assieme a chirurghi, anestesisti, psicologi e personale infermieristico - provenienti da entrambi gli ospedali dalle 10 di mattina alle 2 della notte. Il ricevente sta bene e sarà seguito ancora per qualche giorno nel reparto di Chirurgia Oncologica, Epatobiliopancreatica e dei Trapianti di Fegato.
17/01/2020 — (Fonte: Azienda Ospedaliero - Universitaria di Modena)

A Vignola una nuova automedica dedicata a Roberta Grimaldi

L’Azienda USL di Modena rinnova l’automedica: è il primo mezzo con motore ibrido del parco auto dell’emergenza-urgenza ed è dedicata alla Direttrice del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Vignola scomparsa lo scorso aprile. “Un gesto di riconoscenza e gratitudine per l’esempio trasmesso”
13/01/2020 — (Fonte: Azienda Usl di Modena)

Elezioni regionali del 26 Gennaio 2020: certificazioni sanitarie per gli elettori nel Distretto dell'Appennino Bolognese

Come richiedere il voto a domicilio, i certificati di impedimento fisico per l'espressione autonoma del voto (per l'accompagnamento in cabina da parte di un accompagnatore liberamente scelto) o gli attestati di capacità di deambulazione gravemente ridotta, per l'accesso a sedi di voto prive di barriere architettoniche.
10/01/2020 — (Fonte: Azienda USL di Bologna - Distretto Appennino Bolognese)

Esenzioni per ticket sanitari: le novità da gennaio

Per i disoccupati e i lavoratori colpiti dalla crisi prorogata l’esenzione fino al primo marzo; senza scadenza alcune esenzioni per reddito. A Parma e provincia, interessate oltre 4.600 persone
10/01/2020 — (Fonte: Ausl Parma)

Casa della Salute di Carpi, disposto lo scioglimento del contratto con l’impresa affidataria dei lavori

In merito ai lavori di realizzazione della Casa della Salute di Carpi, l’Azienda USL di Modena informa di aver disposto lo scioglimento del contratto con Elettroservice Group Srl. La decisione si è resa necessaria a causa della perdita dei requisiti - richiesti dall’avviso di gara - dell’impresa stessa, a seguito della cessione del ramo d’azienda da Elettroservice Group Srl a Elettroservice Srl.
10/01/2020 — (Fonte: Azienda Usl di Modena)

Cambiano gli orari del Call center per le prenotazioni

L'800 88 48 88 sarà attivo per le prenotazioni dal lunedì al venerdì dalle 7.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 17.30, il sabato dalle 7.30 alle 12.30. In caso di mancato contatto, gli utenti saranno richiamati dagli operatori. Nelle fasce orarie di chiusura sarà possibile disdire le prenotazioni
09/01/2020 — (Fonte: Azienda USL di Bologna)

Azioni sul documento

pubblicato il 2010/05/26 14:28:00 GMT+1 ultima modifica 2019-10-31T13:51:07+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?