Seguici su

Nipt test, video informativo e documenti online

Al momento non è possibile fare formazione con grandi gruppi; attraverso le parole del professor Pilu vengono spiegate le modalità del programma regionale

Bologna, 13 marzo 2020 - Un video per continuare a garantire alle donne in gravidanza tutti i chiarimenti relativi al Nipt (Non Invasive Prenatal Test), soprattutto in questo periodo in cui l’emergenza Coronavirus rende impossibile organizzare grandi gruppi di gestanti per fornire l’informativa necessaria.

Attraverso le parole del professor Gianluigi Pilu, direttore dell’Unità Operativa di Ostetricia e Medicina dell’età prenatale dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna, vengono spiegate in modo semplice e chiaro le modalità del programma attivato dalla Regione Emilia-Romagna, che è partito con una fase pilota nell’area metropolitana di Bologna. Gradualmente, si estenderà sempre gratuitamente alle altre aree territoriali. In questa fase, dunque, il test viene proposto con specifica informativa alle donne (residenti a Bologna e a Imola) che prenotano test di diagnostica prenatale - il cosiddetto ‘test combinato’ - nelle strutture del Servizio sanitario regionale.

Innovativonon invasivo (si effettua con un semplice prelievo di sangue) e sicuro per donna e feto, il Nipt consente di prevedere con un alto grado di attendibilità alcune alterazioni dei cromosomi, e cioè le trisomie 21 (sindrome di Down), 18 (sindrome di Edwards) e 13 (sindrome di Patau), già dalla decima settimana di gestazione. Un test con una sensibilità e una specificità che arrivano all’incirca al 100% nell’individuazione del rischio di sindrome di Down e di trisomia 13, e poco inferiori nella trisomia 18.

Dopo aver visto il video, le gestanti potranno scaricare tutti i moduli allegati, e precisamente:

È importante ricordare che la Scheda anamnestica e il Consenso informato dovranno essere consegnate dalla gestante al ginecologo in occasione del primo incontro al quale verranno invitate (per appuntamento contattare il proprio ospedale o consultorio di riferimento).

Guarda il video

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?