Piano regionale della prevenzione

Malattie infettive e vaccinazioni: il ruolo del Medico competente tra prevenzione e promozione - Bologna, 21 maggio 2018

Il seminario, rivolto ai medici competenti che operano in aziende private - pubbliche e sanitarie - nonché a medici e altri operatori delle Aziende Sanitarie, fa il punto sul tema della prevenzione delle patologie infettive attraverso la profilassi vaccinale che rientra nelle competenze anche del Medico Competente.

Il settore della sanità è attualmente oggetto di particolare attenzione da parte della Regione Emilia-Romagna che ha deliberato delle linee di indirizzo per la prevenzione delle principali patologie trasmesse per via ematica e per via aerea e che mettono in relazione lo stato vaccinale con l'idoneità dell'operatore sanitario a mansioni in comparti a particolare rischio per l'operatore stesso e per il paziente.
Il tema della prevenzione delle patologie infettive attraverso la profilassi vaccinale rientra nelle competenze anche del Medico Competente, figura di assoluta centralità nel complesso sistema di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro sia per il suo ruolo tradizionale, collegato alla tutela della salute dei lavoratori sia per il nuovo ruolo di "promotore della salute" che gli viene affidato dal D. Lgs.81/08 e dal Piano della Prevenzione 2015-2018 della Regione Emilia-Romagna con il progetto 1.2 sulla promozione della salute nei luoghi di lavoro.

Si riporta il programma della giornata e le slides relative agli interventi:

Introduzione e obiettivi della giornata di lavoro Adriana Giannini

Compiti e responsabilità del datore di lavoro e del medico competente nella prevenzione delle malattie infettive e nella profilassi vaccinale Francesco Violante

Rischi biologici emergenti e tradizionali per la salute e la sicurezza sul lavoro: misure di prevenzione e profilassi vaccinale Paolo Durando

Le vaccinazioni per la prevenzione dai rischi infettivi dei lavoratori all’estero Bianca Borrini

La malattia-infortunio: dati e prevenzione INAIL Daniela Bonetti

La promozione della vaccinazione in un'ottica di salute Mara Bernardini

Il nuovo Piano vaccinale 2017-2019 della Regione Emilia-Romagna, in attuazione del Piano nazionale Maria Grazia Pascucci

Le vaccinazioni raccomandate per soggetti in condizione di rischio per patologia Giovanni Gabutti

Il ruolo del medico competente nella promozione delle vaccinazioni raccomandate Mauro Valsiglio

L’attività di promozione individuale del medico competente: primi dati e ipotesi di sviluppo di sinergie con il SSR Davide Ferrari, Giuliano Carrozzi

L’impegno dell’Organismo Paritetico Regionale per l’Artigianato alla promozione delle vaccinazioni, Rappresentante OPRA/EBER

Le infezioni correlate all’assistenza sanitaria Sara Tedeschi

Il rischio biologico e la sicurezza dei terzi Massimo Corradi

Linee di indirizzo per la prevenzione delle principali patologie trasmesse per via ematica e per via aerea, indicazioni per l'idoneità dell'operatore sanitario Vittorio Lodi

Sicurezza dei pazienti e degli operatori: le due facce della stessa medaglia Alessandra De Palma

La promozione della salute, con particolare riguardo alla vaccinazione antinfluenzale, da parte dei medici competenti Maria Grazia Pascucci

Alcune esperienze di campagne vaccinali:
Azienda Usl di Bologna Paolo Pandolfi, Luciana Prete (video: influenzato o influencer e L'unico virus che puoi diffondere 
Azienda Ospedaliero-Universitaria di Modena Andrea Cossarizza, Marcello Pinti
Azienda Ospedaliero-Universitaria di Bologna Rosanna Ottaviano

L’organizzazione dell’attività vaccinale per gli operatori sanitari Michele Lacirignola, Simona Pedretti

Azioni sul documento
Pubblicato il 22/05/2018 — ultima modifica 09/07/2018

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali