Riconoscimento titoli professioni tecnico-sanitarie

Dal 19 gennaio al 19 marzo 2012, i tecnici sanitari che hanno conseguito il loro titolo di studio con il precedente ordinamento (ad esempio corsi regionali, autorizzati dalla Regione) hanno potuto presentare domanda per il riconoscimento dell'equivalenza dei loro titoli con gli attuali diplomi universitari (decreto legislativo n. 502/1992).

La domanda ha riguardato in questa fase (delibera di Giunta regionale 1891/2011) le professioni tecnico-sanitarie, così come sono state definite nel decreto ministeriale del 29 marzo 2001:

  • tecnico audiometrista
  • tecnico sanitario di laboratorio biomedico
  • tecnico sanitario di radiologia medica
  • tecnico di neurofisiopatologia
  • tecnico ortopedico
  • tecnico audioprotesista
  • tecnico della fisiopatologia cardiocircolatoria e perfusione cardiovascolare
  • igienista dentale
  • dietista


Informazioni

Regione Emilia-Romagna
Ufficio relazioni con il pubblico (Urp)
Numero verde: 800 662200
Email: urp@regione.emilia-romagna.it

Normativa

Dalle altre Regioni e Province autonome

Nel link di seguito, dal sito web della Regione Veneto, le pagine specifiche realizzate dalle altre Regioni su questo tema:
Azioni sul documento
Pubblicato il 21/10/2013 — ultima modifica 21/10/2013

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali