1) Cosa prevede la legge nazionale

 

La Legge 31 luglio 2017, n. 119 pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale e del 5 agosto 2017
“Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 7 giugno 2017, n. 73, recante disposizioni urgenti in materia di prevenzione vaccinale” prevede che le vaccinazioni obbligatorie passino dalle 4 già previste (difterite, tetano, poliomielite ed epatite B) a 10:

Vaccinazioni obbligatorie in via permanente

anti-poliomielitica
anti-difterica
anti-tetanica
anti-epatite B
anti-pertosse
anti-Haemophilus Influenzae tipo b (Emofilo tipo b)

Vaccinazioni obbligatorie sino a diversa successiva valutazione

anti-morbillo
anti-rosolia
anti-parotite
anti-varicella (obbligatoria solo per i nati dall’1 gennaio 2017)

Azioni sul documento
Pubblicato il 25/08/2017 — ultima modifica 31/08/2017

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali