Seguici su

La sorveglianza Passi d'Argento

PASSI d'Argento (PdA) è un'indagine periodica nazionale sulla qualità della vita, sulla salute e sulla percezione dei servizi nella terza età, ripetibile nel tempo (survey) che mira ad ottenere informazioni sui bisogni della popolazione ultra 64enne e sulla qualità del sistema integrato di servizi socio-sanitari e socio-assistenziali.

Tale sorveglianza si inserisce nella pianificazione della salute prevista, a livello nazionale, dal Piano Sanitario Nazionale e dal Piano Nazionale della Prevenzione e a livello regionale  Piano Regionale della Prevenzione 2015-2018, prorogato e rimodulato al 2019, che ha inserito le sorveglianze tra le azioni di supporto ai programmi di Sanità Pubblica.

PASSI d'Argento viene effettuato mediante interviste telefoniche o domiciliari ai cittadini di età 65 anni e oltre estratti in modo casuale dall'anagrafe sanitaria, utilizzando un questionario standardizzato messo a punto dal CNESPS (Centro nazionale di epidemiologia, sorveglianza e promozione della salute) dell'Istituto Superiore di Sanità. La durata dell'intervista è di circa 20 minuti. L'Emilia-Romagna ha aderito a questa sorveglianza con un campione regionale a partire dall'edizione 2009; i risultati di questa prima indagine sono riportati nel volume della Collana regionale Contributi n.59/2010 "Passi d'Argento: la qualità della vita percepita dalle persone con 65 anni e più - Regione Emilia-Romagna"

Indagine 2016-2017 - Schede tematiche

L'invecchiamento attivo

La partecipazione

Stili di vita, fattori di rischio, cure

Sicurezze, tutela e ambiente di vita

Azioni

Azioni sul documento

pubblicato il 2019/12/10 13:52:15 GMT+2 ultima modifica 2019-12-10T13:52:15+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?