Seguici su

Rete regionale donazione e trapianti

Forlì, Ospedale Morgagni

Coordinatore Locale: Dott.ssa Paola Gudenzi

Nell’anno 2015 nella Rianimazione di Forlì su un totale di 512 ricoveri si sono avuti 46 decessi, 11 dei quali

per gravi patologie cerebrali. Di questi ultimi 6 hanno presentato i segni clinici della morte cerebrale e sono

stati sottoposti ad accertamento di morte cerebrale, in un caso tale procedura non è stata portata a termine

per arresto cardiaco irreversibile durante l’accertamento stesso. In 1 caso la patologia neoplastica pregressa

rendeva il donatore non idoneo a priori. Nei restanti quattro casi veniva rilevata la volontà favorevole alla

donazione espressa in vita dai pazienti deceduti. Si sono avute pertanto quattro donazioni di organi e tessuti

con prelievo di quattro fegati, otto reni, tutti trapiantati, in un caso sono stati prelevati i segmenti ossei, in tre

casi la cute, solo in due le cornee.

L’attività di donazione di cornee in Rianimazione ha portato ad esaminare 46 pazienti deceduti (comprendendo

anche i soggetti nei quali si sono presentati i criteri di morte cerebrale) in 9 era superato il limite di età

previsto dal protocollo valido al momento dei decessi (protocollo ora modificato con eliminazione del

limite di età per la donazione), 12 pazienti presentavano patologie generali incompatibili con la donazione

(prevalentemente ematologiche e virali), in 1 caso era presente patologia oculare. In 12 casi é mancato

il consenso da parte dei congiunti, in tre casi era presente emodilizione tale da inficiare i test virologici

previsti. Si sono avute pertanto 9 donazioni con un totale di 18 cornee prelevate. L’attività del gruppo “Ufficio

di Coordinamento” ha portato ad esaminare ulteriori 63 decessi con l’aggiunta di 6 donazioni di cornee, le

cornee donate presso l’Ospedale di Forlì risultano pertanto 30 in totale.

Anche quest’anno è proseguito l’aggiornamento del personale della Rianimazione attraverso partecipazione

al convegno AIRT che si è tenuto a Bolzano. Nel mese di novembre 2015 il coordinatore infermieristico e due

infermieri hanno partecipato ad un convegno sulla donazione di cornee che si è svolto presso l’Ospedal

Maggiore di Bologna. Nello stesso mese il Coordinatore Locale ed un infermiere della Rianimazione hanno

partecipato al primo di due incontri per la definizione di un protocollo di trattamento del donatore di organi

e tessuti organizzato dal CRT.

Anche nel 2015 si è svolto presso l’Ospedale di Forlì il corso ALMA a cura del CRT ormai alla 8° edizione con

oltre trenta iscritti. Nel 2015 hanno partecipato al corso TPM due infermieri (uno dei quali era il coordinatore

della Rianimazione) e due medici della Rianimazione.

Nell’ambito della campagna informativa sulle problematiche della donazione rivolta alla popolazione, in

particolare agli studenti delle scuole medie superiori, il Coordinatore Locale, un medico della Direzione

Sanitaria, il direttore della locale Nefrologia ed il coordinatore infermieristico della Rianimazione hanno

organizzato un incontro con gli studenti del IV e V anno dell’Istituto d’arte di Forlì.

Paola Gudenzi

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/07/06 12:05:00 GMT+2 ultima modifica 2016-08-08T13:05:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?