Seguici su

Rete regionale donazione e trapianti

Modena, Azienda Universitaria - Ospedaliera

Coordinatore Locale: Dott.ssa Virginia Leonelli

Nel corso dell’anno 2015, presso la Terapia Intensiva del Policlinico di Modena diretta da Prof. M. Girardis,

su 911 ricoveri eseguiti vi sono stati 93 decessi. Tra i decessi, 4 si sono verificati per cause neurologiche:

tutti 4 hanno presentato i criteri per accertamento di morte encefalica. Dei 4 pazienti deceduti, 3 hanno

donato: 1 uomo > 80 anni con meningite pneumococcica ha donato il fegato, 1 donna di 53 anni con

coma post-anossico ha donato fegato, valvole cardiache, cute e cornee, 1 donna di 60 anni con coma postanossico

ha donato fegato e cornee; il quarto paziente, 1 bambino di 8 anni con coma post-anossico da

ACC prolungato, non ha donato per opposizione dei familiari.

Nei Reparti dell’Ospedale diversi dalla Terapia Intensiva, non si sono osservati casi di decesso per cause 

neurologiche perché la programmazione locale da tempo prevede la centralizzazione delle patologie

cerebrali e traumatiche dell’adulto presso l’Ospedale Civile di Baggiovara. Per l’identificazione dei pazienti

con lesioni cerebrali severe (“neuro ICD”) e la loro valutazione, si è concordato con il Direttore e con il

Capo Sala del PS (quest’ultimo con qualifica TPM) che i pazienti eventualmente arrivati al Policlinico che

presentano lesioni cerebrali, siano valutati dall’equipe della Terapia Intensiva e vengano ricoverati in reparto

intensivo per il miglior monitoraggio della evoluzione del quadro clinico.

Nel corso del 2015 non si sono valutati potenziali donatori multi tessuto al di fuori della Terapia Intensiva. E’

proseguito il lavoro di potenziamento delle donazioni di cornee.

Nel corso dell’anno appena concluso si segnalano diversi incontri per lavoro di collaborazione dell’AOU

Policlinico con il NOCSAE di Baggiovara finalizzati alla valutazione della fattibilità di un protocollo e di una

procedura interaziendale per la donazione d’organo e tessuti da donatore a cuore fermo.

Nel 2015, come da indicazioni della Direzione Generale, è stato approvata dal Direttore Sanitario la creazione

dell’Ufficio di Coordinamento Locale. Tale azione ha consentito di riorganizzare l’attività di procurement per

il raggiungimento degli obiettivi assegnati. Si è stabilito un sistema di raccordo ed interfaccia con le Unità

Operative dove avviene il maggior numero di decessi, in particolare per il prelievo delle cornee.

Tutto il personale Medico ed Infermieristico della Terapia Intensiva partecipa all’attività di procurement per

l’individuazione ed il trattamento del potenziale donatore, quando ricoverato nel reparto di Terapia Intensiva;

il Medico Outreach, presente per le consulenza rianimatorie ed anestesiologiche, risponde alle chiamate di

segnalazione del potenziale donatore di cornee provenienti dai vari reparti di tutto l’ospedale. Questo sistema

di risposta, attivo dal Giugno 2015, ha consentito di ottenere un deciso incremento del numero di segnalazioni,

in precedenza molto scarso ed insufficiente al raggiungimento dell’obiettivo di prelievi. Nel 2015 sono state

effettuate 33 segnalazioni di potenziale donatore di cornee; 15 pazienti hanno donato, pertanto il numero

delle cornee prelevate nell’anno è stato di 30; vi è stato un alto numero di opposizioni (18), ma è auspicabile

che tale sistema di segnalazione e supporto alle varie Unità Operative porti ad un miglioramento dei dati.

Grazie alla collaborazione con l’Ufficio Formazione si è effettuato, come ogni anno, il Corso Aziendale sulla

Procedura di Donazione e relativo Prelievo di cornee rivolto al personale Medico ed Infermieristico del

Policlinico., E’ proseguita l’opera di diffusione e divulgazione della cultura della donazione presso le Scuole

Medie della città, in collaborazione con le competenti strutture del Comune di Modena ed il supporto delle

Associazioni di Volontariato.

Virginia Leonelli

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/07/06 12:05:00 GMT+2 ultima modifica 2016-08-08T13:11:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?