Seguici su

Riconoscimento equivalenza titoli del pregresso ordinamento agli attuali diplomi universitari

domande fino alle ore 14.00 del 4 novembre 2022

Avviso per le professioni sanitarie di: 

Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro
Assistente sanitario
Infermiere
Infermiere pediatrico
Ostetrica/o

A partire dalle ore 10,00 del 6 Settembre 2022, giorno successivo alla pubblicazione dell'avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna n. 263 del 5 settembre 2022, è on line la piattaforma per la presentazione della domanda per il riconoscimento dell'equivalenza dei titoli del pregresso ordinamento al titolo universitario di Tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, Assistente sanitario, Infermiere, Infermiere pediatrico  e Ostetrica/o (decreto legislativo n. 502/1992 e s.m.i.).

La domanda deve essere presentata esclusivamente alla Regione dove è stato formalmente autorizzato e dove si è svolto il corso.

Per l’accesso alla piattaforma on line è necessario che la persona che compila e invia la domanda telematicamente sia dotata di un’identità digitale di persona fisica SPID o FedERa.

 La domanda con i relativi allegati dovrà essere inoltrata esclusivamente in via telematica entro le ore 14,00 del 4 novembre 2022.

Chi può presentare la domanda

Il riconoscimento dell’equivalenza riguarda esclusivamente quei titoli che non sono stati dichiarati equipollenti ai diplomi universitari delle professioni sanitarie dai decreti del Ministero della sanità dell’anno 2000. L'elenco dei decreti è consultabile al seguente link.

Compilazione della domanda

  • La domanda di riconoscimento dell’equivalenza deve essere inoltrata esclusivamente in via telematica utilizzando il servizio on-line compilando il form in ogni parte e corredandolo di tutti gli allegati.
  • Al termine della compilazione della domanda verrà generato il riepilogo delle informazioni inserite che dovrà essere stampato, sottoscritto con firma autografa, scansionato e allegato per l’acquisizione nella piattaforma.
  • Ai fini della verifica del rispetto del termine di presentazione della domanda, farà fede la data e l’ora di ricezione della domanda sul servizio on-line.
  • È possibile compilare la domanda in momenti successivi. Per riprendere la domanda in corso di compilazione ci si può collegare all’indirizzo https://modulionline-regioneemiliaromagna.elixforms.it/rwe2/user_console.jsp
  • Nel caso si avesse la necessità di rettificare meri errori materiali/sviste/refusi o inviare ulteriore documentazione a corredo della domanda già inviata, sarà necessario ripresentare integralmente la domanda richiedendone la riapertura per modificare o integrare i dati inseriti. Tale richiesta va inviata mediante PEC alla casella dgsan@postacert.regione.emilia-romagna.it entro il termine di presentazione delle domande, specificando nell’oggetto “Richiesta di riapertura domanda riconoscimento equivalenza titolo universitario di educatore professionale socio sanitario”. In ogni caso sarà ritenuta valida e verrà considerata esclusivamente la domanda inoltrata con data/ora di registrazione più recente.

Guida per la compilazione

Credenziali di accesso

Per l’accesso al servizio on-line è necessario che la persona che compila e invia la domanda telematicamente sia dotata di un’identità digitale di persona fisica SPID oppure di CIE (Carta di identità elettronica) oppure di CNS (Carta nazionale dei servizi).

Se non si possiede già un’identità digitale, tutte le indicazioni su come acquisirla sono reperibili al seguente indirizzo https://www.spid.gov.it/richiedi-spid

Documenti da allegare

PRIMA di iniziare la compilazione della domanda è necessario predisporre i seguenti documenti da allegare:

  1. copia del titolo di studio (allegare copia nella sezione Allegato A)
  2. copia programma del corso (allegare copia nella sezione Allegato B), nel caso sia stato conseguito presso ente formativo privato
  3. eventuali attestazioni esperienza lavorativa:
    • Attestazione esperienza lavorativa subordinata c/o ente pubblico (allegare copia nella sezione Allegato C)
    • Attestazione lavoro subordinato privato (allegare copia nella sezione Allegato C1)
    • Attestazione lavoro autonomo (allegare copia nella sezione Allegato D)
  4. Documenti attestanti l’attività lavorativa privata (pdf293.34 KB)(sezione Allegato C2 da scaricare, compilare, sottoscrivere e riallegare nella stessa sezione in formato pdf) 
  5. Attestazione assolvimento bollo (pdf247.56 KB) (sezione Allegato E - da scaricare, compilare, sottoscrivere e riallegare nella stessa sezione in formato pdf)
  6. Copia del documento di identità

Gli allegati dovranno essere in formato PDF - Dimensione massima per singolo allegato: 5MB

Informazioni

Regione Emilia-Romagna
Ufficio relazioni con il pubblico (Urp)
Numero verde: 800 662200
Email: urp@regione.emilia-romagna.it  

Assistenza

Compilazione della domanda

L’assistenza alla compilazione della domanda potrà essere richiesta all’interno della procedura on line o alla casella di posta elettronica TitoliProfessioniSanitarie@regione.emilia-romagna.it; l’assistenza verrà prestata entro 72 ore dalla ricezione della richiesta, mentre nella sola giornata di chiusura dell’acquisizione delle domande si garantirà l’assistenza dalle ore 8,30 fino alle ore 11.

Identità digitale

Per eventuali problemi tecnici relativi alla fase di acquisizione di identità digitale SPID occorre invece fare riferimento al servizio assistenza del sito dedicato.


Normativa

Delibera di giunta nr. 1406/2022 :"Avviso pubblico per il riconoscimento dell'equivalenza dei titoli del pregresso ordinamento ai titoli universitari di tecnico della prevenzione nell'ambiente e nei luoghi di lavoro, assistente sanitario, infermiere, infermiere pediatrico e ostetrica/o"

Circolare del Ministero della salute n. 43468 del 20 settembre 2011: "Indicazioni operative necessarie a rendere uniforme l’attività istruttoria di competenza delle Regioni e Province autonome nell’ambito del procedimento per il riconoscimento dell’equivalenza ai diplomi universitari dell’area sanitaria dei titoli del pregresso ordinamento, in attuazione dell’articolo 4, comma 2, della legge 26 febbraio 1999, n. 42" 

Dpcm 26 luglio 2011 che recepisce l'Accordo Stato-Regioni e province autonome del 10 febbraio 192011 

 

 

 

 

Azioni sul documento

ultima modifica 2022-09-06T09:02:31+01:00
Questa pagina ti è stata utile?

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?