#bastapoco e ci guadagni in salute

Campagna regionale per promuovere l’attività fisica tra i cittadini: l’invito è di cogliere ogni occasione per essere attivi, nei diversi momenti della giornata. La campagna è collegata alla Mappa della salute che segnala in modo georeferenziato tutti gli eventi delle Aziende Usl con le associazioni sportive e dei pazienti

La campagna “#bastapoco e ci guadagni in salute” è rivolta a tutti i cittadini, ma cerca di raggiungere soprattutto le persone meno motivate o chi è più impegnato, tra lavoro, famiglia e ritmi di vita, e trova meno tempo di fare attività fisica: l’invito è di cogliere ogni occasione per essere attivi, nei diversi momenti della giornata.

La campagna è collegata alla  Mappa della salute, un sito realizzato dalla Regione Emilia-Romagna che segnala in modo georeferenziato tutti gli eventi organizzati o patrocinati dalle Aziende Usl in collaborazione con le associazioni sportive e dei pazienti, a partire dai Gruppi di cammino che sono oggi una realtà consolidata da Piacenza a Rimini. E c’è anche una  pagina Facebook a dare visibilità agli appuntamenti.

“Perdi l’autobus”, “mettiti scomodo”, “biciclati”, “datti una mossa” sono alcuni messaggi della campagna che propone situazioni di vita quotidiana, a casa, al lavoro, in città. Locandine, cartoline, video, oltre alla pagina Facebook con tutti gli eventi inseriti nella Mappa della salute.

In alcune piazze dell’Emilia-Romagna verranno inoltre organizzate azioni a supporto di eventi, con la distribuzione di t-shirt personalizzate e l’allestimento di cartonati per scatti fotografici con i cittadini.

La Mappa della salute

La mappa della salute della Regione Emilia-Romagna nasce come progetto del Piano regionale della prevenzione. Attraverso mappe georeferenziate di tutte le province dell’Emilia-Romagna, da Piacenza a Rimini, propone oggi 130 Gruppi di cammino promossi da tutte le Aziende Usl a livello locale, ma anche tante altre occasioni di attività motoria in gruppo con cadenza almeno settimanale e 181 associazioni sportive che offrono a persone disabili l'opportunità di praticare attività motorie e sportive.

Le mappe sono consultabili in modo interattivo, basta cliccare su uno dei segnaposto visualizzati e compaiono indirizzi, recapiti telefonici e referenti a cui rivolgersi.

La mappa della salute propone anche l’elenco georeferenziato della palestre che promuovo salute, una rete di strutture sportive pubbliche e private certificate dal Servizio sanitario regionale (devono aderire a un codice etico e a determinati requisiti fissati dalla normativa regionale) dove svolgere attività fisica finalizzata alla tutela della salute o prescritta come terapia dai medici del Servizio sanitario a persone con specifici problemi.

La mappa della salute nel corso dell’anno si arricchirà di altri contenuti georeferenziati, a partire dai temi della sana alimentazione e del contrasto al tabagismo e all’abuso di alcol.

Azioni sul documento
Pubblicato il 01/06/2017 — ultima modifica 01/06/2017

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali