La collaborazione con l'Università

Il Servizio sanitario regionale partecipa alla formazione universitaria dei medici e di tutte le professioni sanitarie. La collaborazione con le quattro Università di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia, Parma si è sviluppata negli ultimi anni, in particolare con l'approvazione del protocollo d'intesa Regione-Università.

Due Osservatori regionali, l'Osservatorio per la formazione medico specialistica (delibera 340/2006) e  l'Osservatorio delle professioni infermieristiche, tecniche, della riabilitazioe e della prevenzione (delibera 733/2006) hanno la funzione di monitorare e promuovere la qualità della formazione e il contributo del Servizio sanitario regionale, a partire dalle quattro Aziende Ospedaliero-Universitarie.

Un protocollo d'intesa sulla formazione specialistica dei laureati in medicina e chirurgia (delibera 1546/2006) permette lo sviluppo delle condizioni per l'offerta di opportunità didattiche per circa 3.000 medici. 

Università di Bologna 

Università di Ferrara

Università di Modena e Reggio Emilia

Università di Parma

Agenzia sanitaria e sociale regionale (area informazione, comunicazione, formazione) 

Siti internet, pubblicazioni, atti, documenti

Dgr. 297/2005: “Protocollo di intesa tra la Regione Emilia-Romagna e le Università degli studi di Bologna, Ferrara, Modena-Reggio Emilia e Parma”

Dgr. 340/2004: “Istituzione dell'Osservatorio regionale per la formazione medico specialistica”

Dgr. 733/2006: “Istituzione dell'Osservatorio delle professioni sanitarie infermieristiche, tecniche, della riabilitazione e della prevenzione”

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/11/2010 — ultima modifica 02/11/2010

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali