Seguici su

Avviso per la manifestazione di interesse di professionisti in possesso delle qualifiche professionali sanitarie di medico chirurgo e infermiere che intendano esercitare sul territorio regionale la professione conseguita all’estero e regolata da specifiche direttive dell’Unione Europea

In attuazione dell’art. 13 del Decreto-Legge 17 marzo 2020, n. 18

Nell’ambito dell’emergenza sanitaria COVID-19 la Regione Emilia-Romagna emette il presente avviso pubblico volto a raccogliere manifestazioni di interesse di professionisti in possesso delle qualifiche professionali sanitarie di medico chirurgo e infermiere che intendano esercitare temporaneamente, sul territorio regionale, la professione conseguita all’estero e regolata da specifiche direttive dell’Unione europea.

Le Aziende sanitarie e gli IRCCS regionali, qualora ne ravvisino la necessità, potranno selezionare, tra i professionisti che hanno manifestato interesse, quelli più rispondenti alle esigenze di cura della popolazione nell’attuale fase emergenziale Covid-19. 

La manifestazione di interesse  è valida per la copertura delle eventuali necessità clinico assistenziali delle Aziende sanitarie e degli IRCCS regionali connesse allo stato emergenziale per l’epidemia COVID-19. 

La manifestazione di interesse  dei professionisti non determina, in capo ai singoli, alcun diritto al conferimento dell’incarico.

Gli interessati possono presentare la loro domanda a partire dal giorno 7 aprile 2020, alle ore 9, accedendo on line alla piattaforma.

Chi può presentare la domanda

Possono presentare domanda i professionisti in possesso delle seguenti qualifiche professionali sanitarie che intendano esercitare sul territorio regionale la professione conseguita all’estero e regolata da specifiche direttive dell’Unione europea, iscritti all’albo del paese di provenienza:

-          medico chirurgo

-          infermiere

Compilazione della domanda

La manifestazione di interesse deve essere inoltrata esclusivamente in via telematica utilizzando il servizio on-line compilando il form in ogni parte e corredandolo di tutti gli allegati

La compilazione dovrà avvenire in un'unica soluzione, non sarà possibile riprenderla in un momento successivo. Se per un qualsiasi motivo non si riesce a completare la compilazione e a inviare la domanda sarà necessario iniziare una nuova compilazione.

Al termine della compilazione della domanda sarà generato il riepilogo delle informazioni inserite che dovrà essere stampato, sottoscritto con firma autografa, scansionato e allegato per l’acquisizione nella piattaforma.

Guida per la compilazione

Al fine di facilitare la predisposizione dei vari campi che dovranno essere compilati sulla piattaforma on line consultare la Guida per la compilazione della domanda (pdf, 829.41 KB)

Documenti da allegare

Prima di iniziare la compilazione della domanda è necessario predisporre i seguenti documenti da allegare:

  1. Copia del titolo di studio
  2. Copia del diploma di specializzazione (solo per i medici in possesso del diploma di specializzazione)
  3. Copia iscrizione all’albo del Paese di provenienza
  4. Curriculum vitae in formato europeo
  5. Copia del documento di identità

Gli allegati dovranno essere in formato PDF - dimensione massima per singolo allegato: 5MB

Informazioni e assistenza

Le informazioni e l’assistenza alla compilazione della domanda potrà essere richiesta alla casella di posta elettronica COVID19.profsanemerg@regione.emilia-romagna.it; l’assistenza verrà prestata entro 72 ore dalla ricezione della richiesta. 

Normativa

Decreto del Presidente della Giunta Regionale n. 59 del 6 aprile 2020

Decreto legge 17 marzo 2020 – n. 18

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?