Seguici su

Governance of the device acquisition processes and of their use: the case of hip prosthesis

Ricerca finalizzata 2007. Progetti conclusi. Area Governo clinico

Lo studio si è proposto di fornire risposta ad alcuni interrogativi, presenti nel dibattito scientifico, sulla scelta della tipologia di impianto nell’intervento di sostituzione protesica d’anca, sviluppando un’analisi multidimensionale che coinvolge tre centri ortopedici di eccellenza.

Gli obiettivi principali dello studio riguardano l’impatto dell’intervento in termini di efficacia, costo e qualità della vita del paziente.

I criteri di appropriatezza clinica, sulla base delle caratteristiche del paziente e della tipologia d’impianto secondo le due dimensioni di fissazione ed accoppiamento, sono stati sviluppati utilizzando una metodologia strutturata di rilevazione del consenso tra esperti (RAND).

Per alimentare il modello di costo-efficacia i costi sono stati rilevati retrospettivamente, utilizzando una griglia e un database comuni tra i tre centri, e sono stati estratti da registri i dati di efficacia.

La  qualità della vita è stata rilevata mediante un’indagine prospettica, condotta utilizzando due questionari (EQ5D e WOMAC), somministrati prima dell’intervento e un anno dopo. Infine, gli aspetti organizzativi dei centri sono stati indagati mediante un questionario ad hoc.

 

REFERENTE Susanna Trombetti - email strombetti@regione.emilia-romagna.it  

 

Azioni sul documento

pubblicato il 2013/02/15 15:50:00 GMT+2 ultima modifica 2019-10-16T16:42:00+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?