“Non farti influenzare. Proteggi la tua salute”

Campagna di vaccinazione gratuita del Servizio sanitario regionale contro l’influenza, pericolosa soprattutto per le persone più fragili: bambini e adulti con malattie croniche, persone anziane, donne in gravidanza

Da lunedì 6 novembre 2017 in tutta l’Emilia-Romagna inizia la campagna di vaccinazione del Servizio sanitario regionale contro l’influenza stagionale.
L’obiettivo è proteggere dalle gravi complicanze le persone più a rischio, in particolare bambini e adulti con malattie croniche, persone anziane, donne in gravidanza.

Il periodo più opportuno per vaccinarsi è tra novembre e dicembre, perché i picchi epidemici si raggiungono tra gennaio e febbraio.

Le vaccinazioni sono effettuate dal medico e dal pediatra di famiglia e dai Servizi vaccinali delle Aziende Usl.

L’Organizzazione mondiale della sanità (Oms) dedica un’attenzione specifica agli operatori sanitari, categoria particolarmente a rischio di infezione per la natura stessa del proprio lavoro.

La campagna informativa a sostegno della vaccinazione

Lo scorso inverno, in Emilia-Romagna si stima si siano ammalate circa 550.000 persone, il 12,5% della popolazione totale, di cui circa 61mila bambini tra 0 e 4 anni, pari al 32% di tutti i bambini di questa fascia di età. Sono stati 68 i casi gravi, con 32 deceduti: il 70% non era vaccinato nonostante si trattasse di persone con più di 65 anni di età o con condizioni di rischio dovute a un deficit immunitario.

L'influenza non va quindi sottovalutata. E a sostegno del programma di vaccinazione gratuita, il Servizio sanitario regionale lancia una campagna di informazione rivolta ai cittadini, con il messaggio “Non farti influenzare. Proteggi la tua salute”.

La campagna comprende uno spot video (clicca nell'immagine a sinistra per vederlo o nel link qui sotto) e prevede la diffusione di una locandina, che quest’anno viene distribuita anche nei Centri anziani di tutta l’Emilia-Romagna, oltre che negli ambulatori dei medici e pediatri di famiglia, negli ambulatori vaccinali, nelle altre sedi dei servizi delle Aziende sanitarie e nelle farmacie.

La locandina

La pagina di approfondimento su ER Salute:

Azioni sul documento
Pubblicato il 02/11/2017 — ultima modifica 02/11/2017
< archiviato sotto: , >

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali