Seguici su

Covid 19, celiachia: buoni elettronici prorogati dal mese di marzo fino a tutto agosto

Il credito residuo, non ancora utilizzato alla scadenza del mese di validità, sarà riaccreditato sul buono del mese successivo

Per superare le difficoltà riscontrate dagli assistiti celiaci in relazione alle limitazioni negli spostamenti a seguito delle disposizioni per il contrasto alla diffusione del Coronavirus, è stata disposta la proroga automatica della scadenza dei buoni elettronici del mese di marzo.

Di conseguenza, il credito residuo non ancora utilizzato alla scadenza del mese di marzo 2020 sarà automaticamente reso disponibile sul budget mensile del mese di aprile 2020.

Inoltre, il credito mensile - riconosciuto agli assistiti celiaci della Regione Emilia-Romagna per l’acquisto dei prodotti senza glutine, sia presso le farmacie sia presso i punti vendita convenzionati della piccola e grande distribuzione, e gestito elettronicamente attraverso l’infrastruttura regionale Archivio Regionale Gestione Buoni (ARGeB) - che dovesse risultare residuo nel mese di validità del buono, sarà automaticamente riaccreditato sul valore del buono del mese successivo.
Le disposizioni si intendono valide sino a tutto il mese di agosto 2020.

Determina nr. 5304/2020: "Covid-19: misure urgenti per l'applicazione del percorso di erogazione a carico del SSN dei prodotti senza glutine a favore degli assistiti celiaci nella Regione Emilia-Romagna.

Azioni sul documento

pubblicato il 2020/04/01 10:56:00 GMT+2 ultima modifica 2020-04-01T16:37:11+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?