Seguici su

Consorzio di Bonifica di Piacenza, rinviate le elezioni per evitare assembramenti e tutelare la salute delle persone

Fino alle prossime elezioni restano in carica gli organi attuali per la gestione ordinaria

Ordinanza del presidente della Regione che fa seguito al parere trasmesso dalla Ausl di Piacenza sull'andamento epidemiologico e la necessità di seguire ancora la massima prudenza


Bologna – Rinviate le elezioni del Consorzio di Bonifica di Piacenza che si sarebbero dovute tenere con modalità in presenza il 18 e 19 aprile prossimi. 

Lo ha stabilito la Regione, con un’ordinanza firmata oggi dal presidente Stefano Bonaccini. Il provvedimento fa seguito al parere trasmesso dall’Ausl di Piacenza secondo cui i dati epidemiologici regionali e provinciali, per infezioni da Covid, consigliano ancora la massima prudenza e la necessità di ridurre allo stretto necessario le occasioni di possibile assembramento.

La decisione mira a tutelare la salute pubblica e dei singoli: sono circa 140mila gli elettori aventi diritto che sarebbero stati chiamati nei dieci seggi elettorali della provincia.

L’ordinanza stabilisce inoltre che il Consorzio di Bonifica di Piacenza convocherà le prossime elezioni solamente a seguito del parere positivo dell’Azienda sanitaria territoriale, quando cioè le condizioni epidemiologiche lo permetteranno. Fino all’insediamento dei nuovi organi restano investiti della gestione ordinaria quelli attualmente in carica.

Leggi l'ordinanza

Azioni sul documento

pubblicato il 2021/04/08 10:45:04 GMT+2 ultima modifica 2021-04-08T10:45:04+02:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?