Seguici su

Rete regionale donazione e trapianti

Liste d'attesa

Le persone che necessitano di un trapianto sono inserite in specifiche liste d’attesa per garantire la massima trasparenza dei processi di selezione e di priorità degli interventi di trapianto. Nelle liste d’attesa sono iscritti cittadini residenti nella nostra regione, ma anche persone che provengono da altre regioni italiane. In Emilia-Romagna, dal 2001, è attiva la lista di attesa unica per il trapianto di rene che permette di identificare i “riceventi” più compatibili con il donatore. Dal 2004 è attiva anche la lista unica per il fegato che permette di assegnare la priorità di trapianto al “ricevente” in più gravi condizioni.

Al 31 dicembre 2020 le iscrizioni in lista di attesa regionale erano 820 (-2 rispetto al 2019) per il trapianto di rene; 71 per il trapianto di cuore (+10); 107 per il trapianto di fegato a Bologna (-1), 80 per il trapianto di fegato a Modena (+9); 28 per il trapianto di polmone (+1).

Il 50% dei pazienti in lista di attesa sono residenti in Emilia Romagna e complessivamente le liste della Regione registrano 607 nuove iscrizioni, mentre sono 619 i pazienti che nello stesso periodo sono usciti dalle liste.

Senza titolo.png

Azioni sul documento

pubblicato il 2012/07/06 12:05:00 GMT+2 ultima modifica 2021-07-22T11:08:09+02:00