Il sistema sicurezza nelle strutture sanitarie dell'Emilia-Romagna

Tutte le strutture pubbliche e private che erogano prestazioni sanitarie devono possedere un’adeguata funzione di monitoraggio, prevenzione e gestione del rischio sanitario (risk management).

 

La Regione Emilia-Romagna svolge un ruolo di coordinamento e di supporto alla rete dei referenti per la sicurezza delle cure e promuove la realizzazione dei sistemi sicurezza nelle Aziende sanitarie, che sono tenute a elaborare i Piani-Programma. La Regione ha emanato a tal proposito le Linee di Indirizzo per la loro stesura:

Il Piano-Programma rappresenta anche il principale atto istituzionale con cui le Aziende sanitarie assumono un impegno formale e verificabile per la tutela della sicurezza dei pazienti e delle cure.

 

Le fonti informative per la sicurezza delle cure

Azioni sul documento
Pubblicato il 06/09/2018 — ultima modifica 15/01/2019

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali