Corso di formazione specifica in medicina generale

Il corso di formazione specifica in medicina generale è triennale e prevede la frequenza obbligatoria. Possono partecipare al concorso pubblico per esami, attraverso cui sono selezionati coloro che parteciperanno al corso di formazione, i laureati in medicina e chirurgia già abilitati all'esercizio della professione, cittadini italiani o dell'Unione Europea, iscritti all'Ordine dei medici. 
Il corso consente di conseguire il diploma necessario per l'iscrizione nelle graduatorie regionali di medicina generale e di esercitare l'attività di medico chirurgo in medicina generale convenzionato con il Servizio sanitario regionale dell'Emilia-Romagna.
I bandi per le domande di partecipazione al concorso per l'ammissione al corso stabiliscono il numero di medici che potranno partecipare al corso. I bandi, e anche gli avvisi della data e sede delle prove di esame del concorso pubblico, sono pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.
Alla prova di concorso sono ammessi tutti coloro che hanno i requisiti previsti dal bando. Tra gli idonei viene stilata una graduatoria, anch'essa pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione. Sono ammessi al corso gli idonei, a partire dal vertice della graduatoria, nel numero previsto dal bando.

La graduatoria per il corso di formazione specifica in medicina generale 2016-2019

Pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione Emilia-Romagna periodico n. 303, parte terza, del 12 ottobre 2016 la graduatoria dei medici risultati idonei per il corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2016-2019, che inizierà il 25 novembre.

Al corso sono ammessi 70 medici. In caso di rinunce sarà possibile scorrere la graduatoria fino al sessantesimo giorno dall’avvio del corso.

Entro dieci giorni dalla data di pubblicazione sul Bollettino, gli interessati possono presentare istanza per la correzione di eventuali errori materiali.

La graduatoria - risultato della prova d'esame pubblica che si è svolta il 20 settembre al l'Unipol Arena di Casalecchio di Reno - è stata approvata con determina 15190 firmata dal responsabile del Servizio assistenza territoriale della Regione Emilia-Romagna:

Il corso consente di conseguire il diploma necessario per l'iscrizione nelle graduatorie regionali di medicina generale e di esercitare l'attività di medico chirurgo in medicina generale convenzionato con il Servizio sanitario nazionale.

Il bando di concorso per l'ammissione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2016/2019 era stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 35 del 3 maggio, serie IV^ speciale, “Concorsi ed esami”:



Azioni sul documento
Pubblicato il 12/10/2016 — ultima modifica 12/10/2016
< archiviato sotto: >

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali