Corso di formazione specifica in medicina generale


Il corso consente di conseguire il diploma necessario per l'iscrizione nelle graduatorie regionali di medicina generale e di esercitare l'attività di medico chirurgo in medicina generale convenzionato con il Servizio sanitario regionale dell'Emilia-Romagna.
I bandi per le domande di partecipazione al concorso per l'ammissione al corso stabiliscono il numero di medici che potranno partecipare al corso. I bandi, e anche gli avvisi della data e sede delle prove di esame del concorso pubblico, sono pubblicati sul Bollettino Ufficiale della Regione Emilia-Romagna.

I medici risultati idonei al concorso sono inseriti in una graduatoria, anch'essa pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione. Sono ammessi al corso gli idonei utilmente collocati fino al completamento dei posti disponibili. La graduatoria può essere scorsa a seguito di rinunce fino al sessantesimo giorno successivo alla data di avvio formale del corso.

Il corso di formazione specifica in medicina generale è triennale e prevede la frequenza obbligatoria.

Il 12 dicembre 2017 l'avvio del corso triennale di formazione specifica in medicina generale

Il corso 2017-2020 inizia il 12 dicembre 2017. Per l'ammissione dei medici, la graduatoria degli idonei pubblicata sul Burert n. 314 del 22 novembre 2017 può essere scorsa, a seguito di rinunce, fino al 12 febbraio 2018, ovvero fino al 60esimo giorno dall’avvio del corso.
I medici interessati allo scorrimento della graduatoria riceveranno formale comunicazione tramite Posta elettronica certificata (Pec) alla propria casella di posta dichiarata nella domanda di partecipazione al concorso. Si invita pertanto a verificare costantemente la propria casella Pec.

Per coloro che invieranno la dichiarazione di adesione alla frequenza del corso alla casella Pec regionale entro le ore 12 del 12 dicembre 2017 (alla casella di posta assistenzaterritoriale@postacert.regione.emilia-romagna.it), il corso avrà inizio nella giornata del 12 dicembre. Si invita ad inviare la propria adesione il prima possibile per consentire al maggior numero di medici di avviare il proprio percorso formativo entro tale data.

Per coloro che invieranno la dichiarazione di adesione alla frequenza del corso alla casella PEC regionale successivamente a tale data, il corso avrà inizio da gennaio 2018, previa comunicazione formale del giorno esatto alla Pec dell’interessato.

 

La graduatoria regionale per il corso triennale di medicina generale 2017-2020

Pubblicata sul Bollettino ufficiale telematico della Regione Emilia-Romagna (Burert, parte terza, concorsi, n. 314 del 22 novembre 2017) la graduatoria regionale dei candidati idonei per il corso triennale di medicina generale 2017-2020.

Al corso sono ammessi 80 medici.

Entro dieci giorni dalla data del presente Bollettino Ufficiale gli interessati potranno presentare istanza per la correzione di eventuali errori materiali.


Esito della prova d'esame: dal 10 novembre la risposta sulla propria area riservata

Da venerdì 10 novembre 2017 per sapere l'esito del concorso sostenuto in ottobre a Casalecchio, e per sapere la psosizione in graduatoria, è possibile consultare - usando le proprie credenziali - l’area riservata utilizzata per presentare la domanda di partecipazione:

Area riservata: http://selezionecorsommg.regione.emilia-romagna.it

 

Il 25 ottobre all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno la prova d'esame

Si svolgerà all'Unipol Arena di Casalecchio di Reno alle porte di Bologna (via Gino Cervi n. 2) la prova d'esame di mercoledì 25 ottobre 2017 per l'ammissione al corso di formazione specifica in medicina generale 2017/2020.

La comunicazione del luogo della prova d'esame è stata pubblicata sul Bollettino ufficiale della Regione (Burert) n. 250 parte terza, concorsi, del 13 settembre 2017.

I candidati sono convocati per le ore 8, muniti di documento di riconoscimento in corso di validità. Ogni candidato al momento della registrazione deve consegnare al personale addetto tutti gli oggetti personali (borsa, appunti, manoscritti, libri o pubblicazioni di qualunque specie nonché
apparecchi informatici e telefonini cellulari o altri mezzi di trasmissione a distanza di qualsiasi tipo e natura) e trattenere con sé solo il documento di identità.

 

Il nuovo bando per l'ammissione al corso triennale 2017/2020 (in attuazione del decreto 7 giugno 2017)

È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale - Serie IV Speciale - Concorsi ed Esami n. 57 del 28 luglio 2017 - l’avviso relativo ai Bandi regionali e provinciali per l’ammissione al Corso di formazione specifica in medicina generale - triennio 2017/2020, in attuazione del D.M. Salute 7 giugno 2017.

Il bando di concorso della Regione Emilia-Romagna è reperibile sul Bollettino Ufficiale Regionale Telematico (BURERT) n. 195, parte terza, del 7/7/2017.

La domanda di partecipazione  potrà  essere presentata dalle ore 13:00 del giorno 28 luglio 2017 alle ore 13:00 del giorno 28 agosto 2017.

L’unica modalità prevista per compilare ed inviare la domanda di partecipazione è on line collegandosi al sito dedicato http://selezionecorsommg.regione.emilia-romagna.it e registrandosi solo mediante PEC personali e attive secondo le indicazioni contenute nel medesimo sito. 
 
Si precisa che:

  • i medici che hanno presentato domanda in occasione del precedente Bando pubblicato dal 9 maggio all’8 giugno 2017 che hanno dichiarato il possesso dell’abilitazione e dell’iscrizione all’Ordine professionale, per partecipare al concorso, non debbono ripresentare una nuova domanda in occasione del presente Bando.
  • I medici che hanno presentato domanda in occasione del precedente Bando pubblicato dal 9 maggio all’8 giugno 2017 senza aver dichiarato il possesso dell’abilitazione e dell’iscrizione all’Ordine professionale, per partecipare al concorso devono obbligatoriamente ripresentare una nuova domanda entro le ore 13 del giorno 28 agosto 2017.

Il numero totale dei medici che saranno ammessi al corso è 80.

Data della prova concorsuale
Per effetto del nuovo bando la data della prova concorsuale non è più quella riportata sulla Gazzetta Ufficiale n. 35, del 9.5.2017 ( 20/09/2017 ) ma è indicata sulla Gazzetta Ufficiale n.57 del 28/07/2017, fissata per il giorno 25 ottobre 2017.

Bando di Concorso 

 

Cambiata la normativa nazionale, nuovo bando per il corso triennale di formazione in medicina generale

Con il decreto ministeriale del 7 giugno 2017, pubblicato sulla Gazzetta ufficiale del 13 giugno, sono stati modificati i requisiti per partecipare al concorso per l'ammissione al corso triennale di formazione specifica in medicina generale 2017/2020: l’abilitazione all’esercizio della professione e l’iscrizione all’albo professionale devono essere posseduti alla data di avvio ufficiale del corso (entro dicembre 2017) e non al momento della presentazione della domanda di partecipazione al concorso (come era in precedenza). 

La Regione Emilia-Romagna si è dunque attivata per un nuovo bando che si aggiunge a quello già pubblicato in Gazzetta ufficiale lo scorso 9 maggio.

Chi ha già presentato domanda e possiede questi requisiti non deve presentare una nuova domanda:

  • Laureato/a
  • Abilitato/a all’esercizio della professione
  • Iscritto/a all’Ordine dei medici

Invece, con il nuovo bando può presentare domanda anche chi oggi non è abilitato alla professione e non è iscritto all’Ordine dei medici ma lo sarà entro l’avvio del corso (entro dicembre 2017).

Azioni sul documento
Pubblicato il 30/11/2017 — ultima modifica 30/11/2017
< archiviato sotto: >

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali