Seguici su

È tempo di influenza, è ora del vaccino

Campagna informativa a sostegno della vaccinazione antinfluenzale del Servizio sanitario regionale
banner inf.png


La Regione Emilia-Romagna anticipa al 12 Ottobre l’avvio della vaccinazione antinfluenzale per ridurre la circolazione del virus, evitare complicanze gravi e garantire una migliore gestione dei casi sospetti di COVID-19.

Da lunedì 12 ottobre 2020 in tutta l’Emilia-Romagna parte la campagna di vaccinazione del Servizio Sanitario Regionale contro l’influenza stagionale.

L’obiettivo è proteggere dalle gravi complicanze soprattutto gli individui più fragili, le cosiddette “categorie a rischio”: anziani, adulti con patologie croniche, persone tra i 6 mesi e i 59 anni di età con patologie croniche e donne in gravidanza indipendentemente dall’età gestazionale o nel post parto. 

Per queste categorie di persone la vaccinazione antinfluenzale è gratuita così come per medici, operatori sanitari e socio-sanitari, volontari del settore sanitario/sociosanitario addetti ai servizi essenziali (come insegnanti, forze dell’ordine, addetti al trasporto pubblico), donatori di sangue, personale degli allevamenti e dei macelli.
La vaccinazione è somministrata negli ambulatori dei medici di famiglia e dei servizi vaccinali delle Aziende Ausl.

Quest’anno la vaccinazione assume grande rilevanza anche come misura di contrasto al COVID-19.

La campagna informativa a sostegno della vaccinazione

Non farti trovare impreparato,  proteggi subito te stesso e gli altri, vaccinati!  

L'obiettivo è fornire tutte le informazioni utili sulla vaccinazione: per chi è gratuita e necessaria, quando e dove vaccinarsi, come prevenire la diffusione dell’influenza. Influenza che nella scorsa stagione (2019-2020), ha colpito in Emilia-Romagna circa 580mila persone (intensità media); si sono osservati 44 casi gravi e 7 decessi, nella grande maggioranza persone non vaccinate.  

Il messaggio sul quale si focalizza la campagna di quest’anno è che la Regione Emilia-Romagna anticipa al 12 ottobre la Campagna vaccinale, anche come misura di contrasto al Covid. Perché la vaccinazione non solo riduce il rischio di complicanze gravi e di ricovero ospedaliero delle persone con patologie croniche, ma semplifica le diagnosi e garantisce una migliore gestione dei casi sospetti di COVID-19. Un invito dunque a vaccinarsi, soprattutto se si appartiene ad una categoria a rischio.

La campagna informativa comprende: uno spot video, una landing page, ossia una pagina web che fornisce le informazioni sul vaccino antinfluenzale, uno spot radio, una locandina che sarà distribuita negli ambulatori dei medici e dei pediatri di famiglia, negli ambulatori vaccinali, in quelli dei medici competenti, nelle sedi dei servizi delle Aziende sanitarie, nelle farmacie e nei Centri anziani di tutta l'Emilia-Romagna.  

La diffusione avviene attraverso canali differenziati: la campagna web (Search – Rete di ricerca; Display – Rete GDN; Video – YouTube; Social – Facebook e Istagram), TV, radio, testate web e carta stampata di quotidiani e periodici.

locandina campagna donazione_vaccinazione  2020 senza crocini.png


Gli strumenti 

locandina  (pdf553.08 KB)

banner 

spot radio (7z940.2 KB)

per i donatori di sangue


La pagina di approfondimento e le
FAQ

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?