mercoledì 18.10.2017
caricamento meteo
Sections

Farmaci C non negoziati

Nel novembre 2012, con la conversione in legge del Decreto Balduzzi, è stata prevista un nuova categoria di farmaci: i C (nn). Si tratta di farmaci già approvati dall’EMA (Agenzia europea per i medicinali), ma non ancora negoziati da AIFA (Agenzia italiana del farmaco) ai fini della rimborsabilità del Servizio sanitario nazionale.

Per i farmaci C (nn) la Commissione regionale del farmaco ha:

  • definito uno specifico percorso di valutazione [documento del Prontuario terapeutico regionale n. 211];
  • deciso, per quelli rispetto ai quali  è stato individuato un ruolo in terapia, il non inserimento nel Prontuario terapeutico regionale fino al momento della riclassificazione da parte di AIFA.

In attesa della conclusione del percorso di negoziazione a livello centrale, la lista dei farmaci  C (nn), valutati dalla Commissione regionale del farmaco, è consultabile nella presente appendice. 

Per la prescrizione di tali farmaci, assimilabili ad un uso extra LEA (Livelli essenziali di assistenza), ne è prevista l’autorizzazione caso per caso da parte degli organismi competenti per territorio e a ciò preposti (Commissione del farmaco di Area Vasta o NOP per l’Area Vasta Emilia Nord).

211) Criteri per la valutazione dei farmaci C(nn) da parte della Commissione regionale del farmaco (marzo 2016)

Azioni sul documento
Pubblicato il 19/05/2014 — ultima modifica 19/04/2016
< archiviato sotto: >

Regione Emilia-Romagna (CF 800.625.903.79) - Viale Aldo Moro 52, 40127 Bologna - Centralino: 051.5271

Ufficio Relazioni con il Pubblico: Numero Verde URP: 800 66.22.00, urp@regione.emilia-romagna.it, urp@postacert.regione.emilia-romagna.it

Strumenti personali