Seguici su

Screening tumori femminili

Come fare per partecipare

Tutti gli esami sono gratuiti?

Sì, sia l’esame di screening che tutti gli eventuali esami di accertamento successivi.

Come posso partecipare allo screening?

Tutte le donne residenti o domiciliate in Emilia-Romagna, nella fascia di età prevista per ciascuno screening, sono automaticamente invitate con una lettera a domicilio. Non è pertanto necessario iscriversi ad alcuna lista.

Cosa fare se non mi è arrivato l’invito e sono nella fascia di età interessata?

Generalmente gli inviti sono molto regolari e sono programmati in base all’intervallo previsto dall’ultimo esame eseguito o dal precedente invito, o a partire dal compimento dell’età di inizio dello screening. È comunque possibile richiedere informazioni ai Centri screening di ciascuna AUSL, i contatti si trovano nella sezione Dove rivolgersi.

Serve la richiesta del medico curante?

No, è sufficiente portare la lettera di invito e un documento di identità.

Viene rilasciata una giustificazione per l’assenza dal lavoro?

Sì, a richiesta dell’interessata.

Se non ho aderito all’ultimo invito, posso farlo ora?

L’organizzazione degli  inviti e degli appuntamenti è abbastanza complessa, in quanto spesso prevede anche una lettera di sollecito. È comunque possibile contattare il centro screening della propria AUSL per concordare il prossimo invito ai recapiti indicati nella sezione Dove rivolgersi.

È possibile cambiare la data e l’ora dell’appuntamento?

Sì, è possibile cambiare la data e l’ora dell’appuntamento con le modalità indicate nella lettera di invito o contattando il centro screening (vedere sezione Dove rivolgersi). E’ importante comunicare anche l’eventuale impossibilità a partecipare o la scelta di non aderire ai programmi di screening.

È necessario portare con sé della documentazione sanitaria? Viene fatto il confronto con i dati di esami analoghi eseguiti precedentemente?

E' consigliabile portare in visione la documentazione sanitaria di eventuali esami (Pap-test, colposcopie o mammografie precedenti) soprattutto in caso di richiamo per approfondimento di un test alterato o nel caso in cui la donna sia stata seguita presso altri centri.

Azioni sul documento

pubblicato il 2015/12/01 12:27:34 GMT+1 ultima modifica 2019-10-29T10:49:38+01:00

Valuta il sito

Non hai trovato quello che cerchi ?